Utente
Buongiorno
Sono un ragazzo di 24 anni che sta sviluppando l'alluce valgo.
Vi scrivo poichè, studiando scienze motorie, lavoro con il mio e ho la necessità di mantenerlo equilibrato e in salute.
Infatti sopratutto nel cammino e negli esercizi monoarto devo contrastare un forte cedimento dell'alluce sinistro.
Anche se lieve e anche se faccio degli esercizi per mantenere in salute il piede (la cui condizione attualmente mi pare risulti stabile) vorrei sapere cosa posso fare a livello preventivo e se posso operarmi per risolvere il problema.

Vi ringrazio in precedenza e vi auguro buona giornata.

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,

l'alluce valgo può trovare molto possibili eziopatologie. Una delle più frequenti, e soprattutto facilmente trattabili, è rappresentata dal piede piatto (sindrome pronatoria).
Dovrebbe essere visito da uno specialista per capire se questo è realmente presente e successivamente eseguire una valutazione baropodometrica e poi confezionare dei plantari su misura in un centro dedicato.
Fare sforzi fisici con un piede che non scarica in modo corretto le forze porta ad un sovraccarico anomalo dell'alluce e sua deviazione successiva in valgismo.

Buona giornata,
Dott. Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie