Utente
Mi son sottoposto a ricostruzione lca del ginocchio con lars poco più di due mesi fa... intervento riuscito, riabilitazione tuttora eseguita senza problemi, seppure ancora un pò gonfio non ho particolari dolori, ho iniziato a correre un pò sul tapis roulan, pedalo su la ciclette caricando al massimo da seduto, controresistenze caricando senza fastidi.
Da una decina di giorni mi è iniziato il fastidio: sia seduto che sdraiato, se porto il ginocchio verso il petto, provando ad allungare la gamba piano piano, arrivato quasi al massimo dell'estensione si avverte, anche esternamente un cigolio, come se qualcosa non scorresse, fino alla massima estensione.
Il fatto è che non sempre avviene e non mi crea dolore ma solo tanto fastidio.
Meno intensamente lo avverto (anche in questo caso "quando gli pare") stando fermo in piedi poggiando il peso su la gamba interessata.
Mai camminado o seduto/sdraiato senza alzare il ginocchio.
Secondo il fisioterapista è un discorso di tessuti che dopo l'intervento non sono ancora tornati apposto ed ho iniziato ad avvertirlo ora che sta sgonfiando.

Potete farvi un' idea su cosa può essere?

[#1]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Potrebbe essere un'aderenza cicatriziale, ma difficile da dire a distanza. Al momento se non è dolente la soluzione è conviverci e aspettare una sua risoluzione. Capita anche che rimanga per sempre, ma non è è necessario un intervento per questo.

Cordiali saluti
Dott Daniele Tradati
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tanto dottore della sua risposta, mah... se fossi sicuro di questo, potrei anche essere "felice" di conviverci, anche se è molto fastidioso!
Anche perchè da profano non saprei proprio cosa può essere... so che quando sono nella posizione in cui lo sento, (e ripeto non è ogni volta che ci provo) il nuovo crociato non dovrebbe lavorare essendo la gamba, seppur piegata, ma sempre in asse... quindi spero proprio sia un discorso di aderenza e non di legamento, viti etc....
Un saluto.

[#3]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Certezze purtroppo ho difficoltà a darle, senza nemmeno toccare il ginocchio, ma direi che l'opzione detta prima sia quella più probabile.
Per ora stia tranquillo e si focalizzi sul recupero, che è già abbastanza impegnativo.

Buona serata
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#4] dopo  
Utente
Da quel che sono riuscito a capire, il fastidio sembra provenga dalla zona mediale, sicuramente non laterale. Lo avverto anche in piedi, a gamba distesa, quando c'è il mi peso su di essa...

[#5] dopo  
Utente
fatta una risonanza post operatoria, ma niente di particolare...solo un pò di versamento e un'infiammazione alla zampa d'oca. Il fastidio però è sempre maggiore... lo averto spesso nella camminata, fortunatamente senza dolore. Il ginocchio è praticamente apposto, non ho problemi ne di flessione ne di distensione completa nemmeno di carico. Mi è stato detto che l'unica cosa potrebbe essere la "sindrome del ciclope" e in estensione mi tocca il lars nella gola. In questo caso, ci sarebbe bisogno di una plastica...
Potrebbe essere secondo voi? Grazie.

[#6]  
Dr. Daniele Tradati

28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2019
Se effettivamente il problema fosse il posizionamento non ottimale del legamento crociato (troppo anteriore e mediale), che potrebbe creare un impingement con il condilo femorale, potrebbe esserci uno scatto articolare. Occorrerebbe vedere la risonanza per capire il posizionamento del tunnel, ma soprattutto "sentire" questo scatto clinicamente. Altrimenti la diagnosi a distanza risulta davvero difficile.

Un saluto
DT
Regalami un minuto del tuo tempo come io ho fatto con te, valuta la qualità della riposta lasciando una recensione.Il modo migliore per dire grazie

[#7] dopo  
Utente
In quanto a scatti, non si avverte di più rispetto l'altro arto... vi sono certamente... Si avverte proprio un cigolio, tipo quello di una porta da ungere...
Dalla risonanza chi l'ha vista ha detto che non emerge niente di gran che...
Grazie di nuovo.