Utente
Salve, sono un ragazzo e pratico calcio e ho subito una frattura scomposta della rotula mi hanno operato a quasi inizio marzo ho messo un tutore e l'ho appena tolto e mi hanno detto che fra un paio di mesi posso ricominciare a giocare non appena recupero il muscolo, volevo chiederle se c'è la possibilità che dopo l'operazione di estrazione del cerchiaggio (mi hanno detto fra un anno/un anno e mezzo oppure se esce da solo prima) c'è la possibilità che il ginocchio torni al 100%?

E se ci sono rischi che il cerchiaggio esca da solo?

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ha sbagliato sezione.
Qui ci occupiamo di mano.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2]  
Dr. Francesco Chiazzolla

20% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2020
Guardi le rispondo io, se la riduzione in sala operatoria è stata fatta in maniera anatomica, il suo ginocchio potrà ritornare al 100%, dovrà lavorare molto sulla forza del quadricipite. Nelle persone molto magre il cerchiaggio può dar fastidio ed essere visibile dall’esterno, quasi impossibile che possa sfilarsi da solo. Nel caso le dia fastidio può essere rimosso anche dopo 6 mesi non necessariamente debba passare 1 anno e mezzo.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Chiazzolla

[#3] dopo  
Utente
Grazie mille mille, scusi l'ignoranza ma cosa intende per riduzione, la ringrazio di nuovo in anticipo.
Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Utente
Ed è normale che ogni tanto quando piego il ginocchio possa avere degli "scricchiolii" al ginocchio?
Grazie. Cordiali saluti.

[#5]  
Dr. Francesco Chiazzolla

20% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
AREZZO (AR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2020
Buongiorno, riduzione vuol dire quanto si riesce a ripristinare l’anatomia originaria , gli scricchiolii sono del tutto normali sono legati alla superficie articolare che scivola lungo il femore.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Chiazzolla