Rigonfiamentoe pallina palato molle

Buongiorno, ho 34 anni.A causa di una malocclusione provocata, nel senso che mi sono state messe due corone sbagliate, ho subito due strappi, uno al palato molle e uno all'attaccatura della mascella dove poi si forma l'arco palatino.
Il gonfiore all'attaccatura della mascella si è quasi assorbito, al palato molle invece si è formata una pallina dura (tipo osso) che mi tira fino al collo .Se con un dito la premo,mi sparisce dietro l'recchio.Ho anche un senso di orecchio otturato.Il mio nuovo dentista che è specializzato in odontostomatologia dice che è una contrattura e che con il tempo si riassorbirà.
Il mio medico curante dice la stessa cosa.
Sono stata anche da un fisioterapista che mi ha riscontrato la vertebra c2 fuori posto perchè non muovevo piu il collo e mi ha fatto delle manipolazioni.
Adesso il collo e la bocca hanno ritrovato la giusta "posizione" ma permane questa preoccupazione perchè mi provoca un pochino di fastidio nella deglutizione.Giovedi ho una ecografia collo e gola , dopodichè per sicurezza mia mi rivolgerò ad un otorino.Dico inoltre che prima di questo episodio non avevo mai sofferto di atm mentre in questi ultimi 4 mesi, ho avuto nevralgia del trigemino, fastidio occhio e orecchio .
Grazie per la risposta
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
La scelta di sottoporsi ad una ecografia mi sembra piu' che giusta come la decisione di consultare un Otorinolaringoiatra. Malgrado la sua accurata descrizione, non sono in grado di dare alcun giudizio in merito, in mancanza di un esame clinico. Mi farà piacere conoscere l'esito dell'esame. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottor Brunori, grazie per la risposta.
Ho effettuato la visita otorinolaringoiatra,dove mi ha "confermato" che anche secondo lui sono contratture.Lui mi ha detto che quella pallina che io sento (ma che devo dire è molto rientrata) è lo stiloideo(mi scusi se mi sono espressa male) e che lo sento così in superfice perchè è "avvolto " da contratture muscolari.
In effetti ho durante il giorno sensazioni come di scioglimento, anche se permane il senso del "collo che tira".Oggi pomeriggio ho l'appuntamento con il mio fisioterapista e sentirò cosa ne pensa.

Nell'attesa di tenerla informata sugli sviluppi, la ringrazio e la saluto cordialmente
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Sono contento per Lei che non si tratti di qualcosa di grave. Sicuramente, riuscirà a risolvere la sintomatologia. Mi farà piacere essere aggiornato. Cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottor Brunori, eccomi qui a raccontare che sono in alto mare.Allora le spiego. Torno dal medico di famiglia per dirgli che questa pallina nel palato molle per esattezza nella fossa tonsillare di sx non mi convince e che a me pare un osso. Niente, lui continua a dire contrattura muscolare.Torno dal mio dentista, palpazione della pallina....decide di ascoltarmi.Che non sia lo stiloide gli dico io? Può essere mi risponde.
Quindi? Quindi urgente visita prenotata dallo gnatologo per mercoledi 20 ottobre. Parlo con il fisioterapista , palpazione della pallina, sospetto stiloide. cerco cerco cerco e tutto mi porta verso la sindrome di eagle.
Nell'attesa di arrivare a mercoledi, mi sorgono spontane delle domande. Appurato che ho questo"ossicino "palpabile manualmente , deglutizione strana , anche perchè è vicino alla gola, collo che tira e fitte al cranio, piccolo rigonfiamento dietro l'orecchio sinistro, e sopratutto sensazione che la parte mandibola mascella sx siano piu strette rispetto alla destra.Ora io mi domando:L'otorino non ha trovato niente di anomalo nella visita, ma questo ossicino fino a mercoledi crea qualche danno agli altri apparati, oppure stò tranquilla e mi tengo tutti i miei dolori fino a mercoledi, quando lo gnatologo mi avrà visitato?
oltre alla sindrome di eagle da me completamente ipotizzata e quindi inattendibile, cosa potrei pensare?
Ma è possibile che queste due "maledette" corone mi bbiano rotto un osso? Non ho mai avuto tumefazioni e la bocca l'ho sempre aperta anche se sento che c'è qualcosa che non và.
Può ipotizzare qualcosa?
La tengo aggiornata

grazie
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Prima di tutto, cerchi di tranquillizzarsi. Sicuramente non ci sono motivi di urgenza che possano far temere l'attesa della prossima visita di mercoledi'. E' stata visitata da un Otorinolaringoiatra che non ha riscontrato nulla di anomalo. Personalmente, ritengo utilissma una ecografia del collo. Altro non posso dirle, in mancanza di un esame clinico. Mi farà piacere essere aggiornato dopo mercoledi'. Buon fine settimana
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, avevo pensato all'ecografia al collo, cosa potrei vedere da questa, se la pallina fosse un osso?

Ci provo a stare tranquilla, è che questo cosetto pigia da qualche parte e a volte lo sento mentre inghiottisco.


La tengo aggiornata
Buon fine settimana a lei
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottor Brunori, eccomi ancora spaventata e dolorante.Ho eseguito ecografia collo gola e tutto risulta nella norma.Ho fatto visita gnatologica, niente di rilevante ?! Ipotesi però si! Prima ipotesi: Ennesima palpazione osso o presunto tale posto per esattezza dietro il dente del giudizio inferiore sx. Potrebbe essere o calcificazione siloioideo oppure spina mandibolare....... Gonfiore attaccatura mascella mandibola...niente di rilevante, se non che sgonfia sgonfia alla fine ho la membrana dell'arcata palatina (mi scusi se sbaglio termini)grossa come una cresta.Lo gnatologo ha rilevato un assimetria con malocclusione di primo grado(ho gli incisivi un pò consumati).Insomma niente di così fuori dal mondo.Negli ultimi 3 giorni dolori al collo e altezza condilo.Sensazione che il tutto ceda sempre di più.Lo richiamo e gli chiedo qualche approfondimanto perche io non stò bene.Mi dice di fare una risonanza temporo mandibolare con ispezione del ramo mascellare,processo stiloioideo e muscolo pteriogoideo mediale.Prontamente prendo appuntamento. Stamani ho eseguito risonanza magnetica, domattina risultati e poi controllo gnatologico.Le farò sapere.Le volevo chiedere se possibile di girare questa mail al dottor Servadio, visto che visita molto vicino al mio paese.Domattina dopo l'esito risonanza e relativo consulto, se non si viene a capo, vorrei prendere appuntamento con il dottor Servadio.
Sono affranta e delusa, perchè oltre ad essere incappata in un imbroglione non medico che mi ha fatto male, non riesco a trovare considerazione, tutti gli esami li ho fatti di mia spontanea volontà senza avere una giusta guida di supporto e ora mi ritrovo con ecografie, visita otorino , odontostomatologo, fisioterapista, gnatologo , risonanza e qui come si dice dalle mie parti "Non si cava un ragno dal buco" E la mia bocca chiede aiuto.

Grazie dottore, la aggiorno
[#8]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Mi dispiace, ma non sono in grado di girare il Consulto al Collega Servadio. Le consiglio di inviare un nuovo consulto all'attenzione dell dott. Servadio o , meglio, visto che ha deciso di mettrsi nelle sue mani, contattarlo di persona.
In bocca al lupo!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test