Utente
Salve, mi chiamo Michele e ho vent'anni. Ieri sera son stato in discoteca (erano mesi che non ci andavo e perchè accidenti l'ho fatto!!!), quando sono uscito, ben nota sensazione di orecchie tappate e suoni ovattati, cosa che ritengo non benefica di sicuro ma normale, dopo un pò, tutto ritorna come prima, anche se un pò le orecchie rimangono tappate, mi riaccompagnano a casa, musica alta in macchina (non gli era bastata ahaha!!!), io imploravo di abbassare il volume ma niente, torno a casa, orecchio DESTRO, solo lui, tappato, ci sentivo bene anche se i rumori forti mi provocavano un pò di fastidio, (non dolore) è un pò come quando uno ha bevuto un pò troppo credo (ah io non ne so niente ahaha), stamattina il suddetto fastidio si è ridotto anche se c'è, ma l'orecchio è ancora tappato (avrò dormito circa 4/5 ore), non viene fuori niente, ne muco ne sangue, credo però sia un pò caldo dentro, e tutto ciò con l'orecchio sinistro senza problemi, per lo meno io non ne avverto, Perchè non è ancora passato tutto? Che devo fare?

Grazie in anticipo ai Sig.ri che mi faranno la cortesia di rispondermi :)

[#1]  
Dr. Carlo Govoni

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PARMA (PR)
MODENA (MO)
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Penso che si tratti una diminuzione temporanea dell'udito che colpisce chi si espone a rumori intensi. Lascierei passare due giorni (senza rumori) e se non si risolve il problema chiederei una visita otorinolaringoiatrica con esame audiometrico, da eseguirsi con relativa urgenza. Preferibilmente entro una o due settimane. cordiali saluti
Dr. Carlo Govoni
specialista in otorinolaringoiatria - Milano
cell. 3358040811
www.carlogovoni.it