Infiammazione apofisi mastoidea

Gentili medici,
ho eseguito risonanza magnetica al cranio e mandibola a causa di un disturbo che ho da anni e precisamente un senso di tensione alla mandibola e collo con conseguente modifica della postura della spalla.
E' stato riscontrato quanto segue:
- obliterazione delle celle apofisi mastoidea destra. Flogistico cronico.
Cosa vuol dire??
Vi ringrazio e vi auguro buon lavoro.


[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Gentile Signora, probabilmente Lei soffre da parecchio tempo di otite media purulenta cronica: mi sa dire se ha avuto negli ultimi anni problemi all'orecchio? Ha sofferto di otiti? L'orecchio ha mai buttato materiale mucopurulento? Comunque, Le consiglio di farsi visitare da uno Specialista Otorinolaringoiatra che, in base ad un'otomicroscopia e ad eventuali accertamenti diagnostici, potrà consigliarla al meglio per risolvere il suo problema . Cordiali saluti

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
Dr. Alessandro Valieri Otorinolaringoiatra, Medico estetico, Chirurgo plastico 1,1k 9 27
Si tratta di mucosa cronicamente infiammata a livello retroauricolare.
Onde accertare la salute del suo apparato uditivo, è indicata visita specialistica otorinolaringoiatrica.

Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Mi sono dimenticato di dirLe che la mastoide è una regione ossea del cranio e che si trova proprio dietro il padiglione auricolare,nella parte inferiore dell'osso temporale. Infezioni batteriche ripetute dell'orecchio medio possono comportare, di conseguenza, una infiammazione delle cellule spugnose ossee. Importante, quindi, la visita da parte dello specialista. Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentili medici, vi ringrazio per la risposta, sono tre anni che aspettavo di scoprire cosa avessi e finalmente sono arrivata ad un dunque.
L'unico problema all'orecchio è unicamente il fastidio e il senso di tensione se così si può chiamare avuto in questi tre anni. Ho riscontrato anche un pò di sordità, non so se può essere legato al problema. Ma otiti non ne ho avuto, ho avuto problemi alle tonsille, per le quali sono stata operata circa un anno fa, non so se può essere correlato.
Seguirò il vostro consiglio e mi farò visitare da uno specialista.
Grazie ancora.
[#5]
Dr. Alessandro Valieri Otorinolaringoiatra, Medico estetico, Chirurgo plastico 1,1k 9 27
Il senso di tensione all'orecchio in effetti potrebbe relazionarsi all'infiammazione cronica rilevata alla mastoide.
[#6]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Cara Signora, sicuramente la sintomatologia da Lei lamentata è dovuta al processo infiammatorio dell'orecchio medio e, quindi, anche il Suo udito risulterà un po' compromesso sulle frequenze basse, con sensazione di percezione non proprio limpida. Le tonsilliti da Lei sofferte e l'intervento di tonsillectomia cui si è dovuta sottoporre di recente, di sicuro non possono essere stata la causa del processo infiammatorio a carico della mastoide, a meno che non fosse presente uno streptococco beta emolitico del gruppo A. Cordialmente
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentili medici,
ho sentito ieri il parere di uno specialista in otorinolaringoiatria.
Mi ha consigliato una tac all'orecchio per verificare meglio da dove deriva l'infiammazione. Dalla visita il timpano risulta nella norma e non ha trovato nessuna alterazione visibile. Non mi ha voluto prescrivere antibiotici perchè potrebbero essere inutili.
Mi consigliate di aspettare e eseguire la tac o di sentire un altro specialista che potrebbe iniziare con una cura antibiotica?
Vi ringrazio tantissimo. Buon lavoro.
[#8]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,8k 1,1k
Gentile Signora, concordo anch'io con il collega affinchè si sottoponga ad una tac compsrativa dell'orecchio medio senza mezzo di contrasto. E' inutile iniziare una terapia antibiotica senza essere in possesso di una diagnosi certa. Segua il Suo Specialista. Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test