Utente
Buongiorno,
12 giorni fa ho avuto un raffreddore accompagnato da febbre nei primi tre giorni. La mia dottoressa aveva escluso sinusite anche se avvertivo dei leggeri dolori alla testa e alla faccia. Ho perso completamente olfatto e gusto per circa 4 giorni. In seguito ho cominciato a riacquistarli, seppure lentamente, discontinuamente (alti e bassi) e solo parzialmente. Due giorni fa mi sono fatto visitare da una dottoressa specialista in otorinolaringoiatria, la quale dopo una visita completa di orecchie, naso (con endoscopia nasale) e gola, mi ha detto che anatomicamente è tutto ok, non ci sono né polipi né altre cose. Mi ha detto che effettivamente può capitare che certi virus danneggino l'epitelio olfattivo e che avevo fatto bene ad andare da lei, aggiungendo che comunque era fiduciosa nel recupero dato il breve tempo intercorso (circa 9 giorni). Inoltre trovava positivo il fatto che un parziale recupero fosse avvenuto già spontaneamente. Mi ha prescritto una cura con 2 pastiglie al giorno di bentelan 1mg + be-total (vitamine B) + spray nasonex, per 5/7 giorni, dicendomi di sospendere la cura qualora i risultati fossero arrivati prima. Dopo la visita, la sera stessa, senza avere iniziato la cura, sentivo bene tutti gli odori e i sapori, non so dire se al 100%, ma se anche non era il 100% era molto vicino. Ero così contento che stavo pensando addirittura di non iniziare neanche la cura. Poi ieri l'ho iniziata regolarmente pensando che comunque non poteva farmi certo male. Il problema è che da ieri le cose, invece che migliorare, sono peggiorate: adesso sento pochissimo gli odori e i sapori e, nonostante sia solo al secondo giorno di cura, mi è entrata la paura che non riuscirò risolvere, tanta è stata la delusione per questo peggioramento.
Volevo chiedervi: trovate che la cura sia adeguata? Mi consigliate di rivolgermi a qualche altro specialista? Esistono forse dei centri specializzati per questi problemi? Quante possibilità ho di riacquistare gusto e olfatto? L'idea di vivere senza il gusto e l'olfatto mi terrorizza.
Ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
la diminuzione del senso del gusto e dell'olfatto è una evenienza abbastanza frequente a seguito di una rinosinusite. Veda a tal proposito questa pagina:

http://www.icare-cro.com/gustoolfatto.html

La cura proposta dal collega mi sembra valida ed anzi forse prolungherei l'utilizzo dello spray nasale per almeno 20 giorni. Resterei fiducioso in un pieno recupero.

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dott. Gitti per la sua risposta e scusi se approfitto ancora della sua disponibilità.
Riguardo al peggioramento che ho avuto da ieri (proprio quando ho iniziato la cura), può essere normale, o comunque non pregiudizievole di una guarigione?
La guarigione potrebbe avvenire anche molto tempo dopo la fine della cura?
Grazie ancora.

[#3]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Solitamente occorre una quindicina di giorni per vedere un miglioramento ma i tempi possono variare da persona a persona. Credo che il peggioramento riscontrato sia soltanto casuale e di certo non riconducibile alla terapia che mi pare, detto a distanza ovviamente, corretta.
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora dott. Gitti,
una quindicina di giorni sono da intendersi dall'inizio della cura?
Grazie

[#5]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Solitamente si.

Buona giornata
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie Dr. Gitti,
ho letto che anche l'agopuntura risulterebbe risolutiva per queste problematiche. Cosa mi dice a riguardo?
Grazie mille per la sua disponibilità.

[#7]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Non esiste alcuna validazione scientifica in merito all'efficacia dell'agopuntura per questo disturbo.

Cordialmente
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it

[#8] dopo  
Utente
Oggi ho finito la cura con Bentelan (7 giorni) e continuo a non vedere alcun miglioramento. L'otorino che mi ha prescritto la cura mi ha detto di prolungarla altri tre giorni.
Lei dott. Gitti mi dice che solitamente occorrono 15 giorni (quindi ancora una settimana) per vedere un miglioramento, mentre l'otorino mi ha detto che solitamente il miglioramento avviene durante la cura (quindi sarebbe dovuto già avvenire).
Ripensando a quei dolori - seppure non fortissimi - che avvertivo alla testa e alla faccia i primi giorni, specie piegandomi in avanti (dolori poi scomparsi insieme alla febbre), vorrei chiederle: non potrebbe essere una sinusite che si sta cronicizzando asintomatica? O meglio il cui unico sintomo è l'anosmia? L'endoscopia nasale era ok, ma è sufficiente per rilevare una sinusite?
In questo caso la terapia sarebbe antibiotica e non cortisonica?

Grazie mille.

[#9]  
Dr. Gianni Gitti

36% attività
16% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buonasera,
una sinusite cronica di per se non produce sintomi eclatanti ma spesso, anche se non sempre, è conseguenza di riniti e rino-sinusiti ripetute nel passato. Se si trattasse di una sinusite cronica in fase non riacutizzata la fibroscopia potrebbe anche risultare pressocchè normale e per la diagnosi potrebbe essere necessario eseguire un accertamento radiologico come TC o Risonanza Magnetica.
Se l'olfatto non dovesse tornare ne parli con lo specialista perchè potrebbe comunque essere il caso di eseguire un accertamento radiologico per comprendere meglio la natura del fenomeno.
Dr. Gianni Gitti
Specialista in Otorinolaringoiatria, Medicina del Sonno e Medicina estetica
www.cro.firenze.it