Utente
Ciao,
Sono tanti mesi quasi un anno che mi comprare un data al mese o ogni due mesi e mi dura 5-7 giorni. Dallo scorso mese mi è iniziato un forte mal di gola che non passava . L otorino mi ha diagnosticato in base a questi sintomi faringolaringite per reflusso gastroesofageo. Ho preso per 7 giorni urbaspn e sto prendendo il lucen la sera per 20 giorni. Dopo due settimane non vedo risultati,la gola brucia un po' meno, ma ieri mi sono ricomparse due afte e ho dei puntini rossi piccoli sulla lingua .

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Comprenda che, da lontano, è impossibile fare una diagnosi. Comunque sia, è ancora presto per vedere un risultato della cura che sta facendo e, quindi, direi di proseguirla ancora per altri 30 giorni. Consiglio un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni e miceti, oltre una visita specialistica otorinolaringoiatrica. Dobbiamo avere una diagnosi certa che ancora non abbiamo.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Aggiungo anche che ho anche ipertrofia dei turbinati, può incidere?? Sento abche muco che scende in gola.a volte la la mattina ho dolore al petto o alla schiena.molta aria nello stomaco

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Anche l'ipertrofia delle mucose nasali puo' essere dovuta ad uno stato infiammatorio della mucosa gastro-esofagea: il dolore al petto e dietro la schiena, l'aria nello stomaco ne sono una conferma
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Ciao,
l'ipertrofia dei turbinati me l'ha diagnosticata qualche anno fa. Invece le afte e mal di gola ora è un annetto.
Inoltre anche le feci sono strane e frastagliate, a volte diarrea.

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Continuiamo con la cura che sta facendo e vediamo il risultato ottenuto. Eventualmente, dovrà sottoporsi ad una esofagogastroduodenoscopia ed a una colonscopia. Nel frattempo, farei un esame delle feci.
Dr. Raffaello Brunori

[#6] dopo  
Utente
Ciao,
lunedi ho sentito l'otorino e gli ho descritto la settimana passata in miglioramente,e mi ha detto di continuare con il lucen altri 10 giorni e ha detto che dai miglioramenti vede la conferma che è reflusso. però lunedi ho avuto la diarrea con dei crampi allo stomaco e ieri e oggi è tornato il bruciore alla gola. E' normale che che è ritornato durante la cura? non conosco il decorso della malattia, forse è normale che ritornava prima della completa guarigione

[#7]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che abbia avuto una forma virale che abbia interessato l'apparato digerente Continui tranquillamente con la cura che sta facendo: come già le ho detto, spesso ci vuole anche qualche mese per la remissione della sintomatologia.
Dr. Raffaello Brunori

[#8] dopo  
Utente
Perche gia mi era successa l'altra settimana che ho avuto la diarrea, quindi penso che questa anomalia nelle feci sia dovuta al riflesso non ci sono altre speigazioni. Cmq non capisco la causa di questo reflusso, perche il dottre mi ha chiesto del fumo, alcool, sbalzo del peso ma non è il mio caso.

[#9]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lo stress, ad esempio, è una causa molto frequente, oltre quella alimentare
Dr. Raffaello Brunori

[#10] dopo  
Utente
Non potrebbe esserci una malattia infettiva come l'HIV? Ho visto che alcuni sintomi sono questi oppure sono peggiori?

[#11]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io credo e spero di no per Lei. Io non la conosco personalmente e non conosco la sua storia clinica ed il suo stile di vita. Comunque sia, se ha avuto in passato rapporti a rischio, è sempre bene sottoporsi al test per l'HIV
Dr. Raffaello Brunori

[#12] dopo  
Utente
Ho avuto sempre rapporto di penetrazione protetti

[#13]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E , quindi, starei tranquillo in merito
Dr. Raffaello Brunori

[#14] dopo  
Utente
Dopo 3-4 giorni tranquilli oggi mi è tornato un forte mal di gola e bruciore alle labbra. Anche questo è dovuto al reflusso?

[#15]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, è possibile ma, comunque sia, faccia sempre un tampone.
Dr. Raffaello Brunori

[#16] dopo  
Utente
Ma Il tampone si puo fare sotto cura del lucen?
Se nel caso lo faccio e risulta negativo, conferma che è solo reflusso senza funghi o virus?

[#17]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, puo' fare ugualmente il tampone, non assumendo antibiotici od antimicotici che potrebbero falsare la risposta dell'esame
Dr. Raffaello Brunori

[#18] dopo  
Utente
L'otorimo mi ha detto di sospendere il lucen e continuare solo con la dieta. Mi ha detto di riprenderlo solo durante le feste visto il rischio di alimentazione

[#19]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Personalmente, avrei detto di continuare con l'inibitore di pompa per un altro mese: comunque sia, segua le indicazioni dello Specialista cui si è rivolto
Dr. Raffaello Brunori

[#20] dopo  
Utente
Ciao, ho notato che ultimamente ho un po di rossore sulla pelle del glande, puo centrare in qualche modo?

[#21]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo la correlazione
Dr. Raffaello Brunori

[#22] dopo  
Utente
Quindi non è niente di che? Serve solo pulizia in quel caso. Se non vedevo miglioramenti con la gola e afte volevo fare un tampone faringeo almeno escludo miceti virus... quello colturale devo fare giusto?

[#23]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Devi fare un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni e miceti.
Per l'arrossamento del glande, non so che dirti, non conoscendone la causa: sicuramente, un detergente anche a base di bergamotto puo' essere utile.
Dr. Raffaello Brunori

[#24] dopo  
Utente
Qyindi se il tampone fosse negativo, il reflusso sarebbe confermato, anche perché non vedo altre patologie. Il glande poi non è arrossato solo leggermente un po' la pelle che lo ricopre. Userò il detergente

[#25]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ribadisco che le mie sono solo delle supposizioni, in mancanza di un esame clinico e, quindi, da prendere il tutto con le pinze
Dr. Raffaello Brunori

[#26] dopo  
Utente
Ho richiamato l'otorino perche solo con la dieta non andava, mi ha detto di riprendeere il lucen a dose ridotta 20mg per due mesi.
Ulitmamente sento fastidio/dolore alle ascelle, alluce dei piedi leggermente ingiallito e unghie frastagliate. Non so se possono centrare nel mio quadro clinico

[#27]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ok per l'inibitore di pompa per due mesi, oltre stare attenti con l'alimentazione. Per il resto, non so che dirle: si faccia visitare dal Medico di famiglia e, in base a cio' che riscontrerà, cerchero' di darle un aiuto in merito
Dr. Raffaello Brunori

[#28] dopo  
Utente
Salve,
non so piu che pensare. Il bruciore alla gola va a momenti come sempre. Una volta al mese o ogni 2 mesi viene un afta.Ho aria nella pancia e spesso ho flatulenze.La mattina spesso mi sveglio con dolore al torace che spesso arriva fino alle ascelle.Ieri ho un taglietto a un lato della bocca cioè una boccaia, perche mi vengono tutte queste cose al cavo orale? In base ai sintomi che ho, sapreste aiutarmi?
Possono essere sintomi di qualche malattia infettiva? O deriva tutto dal reflusso?

[#29]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non avendo la possibilità di visitarla, sono sempre dell'idea che il tutto possa derivare dal reflusso. Le afte, sono esito di un abbassamento delle difese immunitarie da stress.
Dr. Raffaello Brunori

[#30] dopo  
Utente
Salve,
la situazione non migliora, ho spesso forte bruciore alla gola, un afta al mese e da qualche settimana anche mal di denti. Possibile che non ne riesco ad uscire? Non ci sono altre patologie con gli stessi disturbi?? Sto prendendo sempre Lucen da 20mg
Sabato ritiro il tampone faringeo per vedere se in caso trova qualcosa.

[#31]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Attendiamo la risposta del tampone e, poi, cercheremo di fare un riepilogo della situazione.
Buona serata
Dr. Raffaello Brunori

[#32] dopo  
Utente
Salve,
Ho ritirato il referto: dice secreto faringeo sviluppo normale flora saprofita. Quindi non ci sono funghi o batteri. Allora conferma il reflusso?
Aggiungo che nelle ultime settimane ho anche male a qualche dente superiore.anvhe questo è un sintomo?

[#33]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, mi pare che rimanga il reflusso come causa della sintomatologia. Problema denti non c'entra con tutto cio'
Dr. Raffaello Brunori

[#34] dopo  
Utente
Il bruciore alla gola continua questa settimana l'ho avuto 5 giorni su 7. Perché non passa? Cosa posso fare?

[#35]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non sono in grado di aiutarla da lontano e, quindi, Le consiglio di rivolgersi al Medico curante per una integrazione della cura che sta facendo.
Dr. Raffaello Brunori

[#36] dopo  
Utente
Aggiungo che ho fastidio anche alla parte posteriore della lingua che poi si collega alla gola.. il bruciore aumenta. Siamo sicuri che non sono sintomi da malattia infettiva come hiv o sono diversi i sintomi?

[#37]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso di no. Rimane il reflusso come causa della sintomatologia
Dr. Raffaello Brunori

[#38] dopo  
Utente
Ho notato infatti che dietro sulla lingua ci sono alcune chiazze bianche. E alcuni puntini rossi .Che possono essere? Se è reflusso perché continuano a persistere e a crearsi sintomi? Doveva migliorare

[#39]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Capisco, ma senza un esame clinico non sono in grado di capire se sia solo dovuto a reflusso
Dr. Raffaello Brunori

[#40] dopo  
Utente
Salve, sono andato da un medico bravo mi ha sospeso il lucen e mi ha dato il riopan.
Inoltre ho fatto le analisi del sangue e sono usciti fuori dei valori alterati:

S-GLICEMIA 91 65 - 100 mg/dl a digiuno
met. Enzimatico Colorimetrico

Catio
17.02

mg/dl

S-AZOTEMIA 41 15 - 50 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-CREATININEMIA 1,13 0,7 - 1,2 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-COLESTEROLO TOTALE 157 < 200 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-COLESTEROLO HDL 48 > 55 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

88 < 100 mg/dl Valore ottimale
100-129 Valore al disotto di ottimale
130-159 Valore aumentato al limite
160-190 Valore alto
> 190 Valore molto alto
(per la valutazione di rischio di
cardiopatia coronarica)

S-COLESTEROLO LDL
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-TRIGLICERIDI 63 < 170 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-TRANSAMINASI GOT (AST) 30 10 - 50 U/l
met. Fotometrico

Catio
17.02

U/l

S-TRANSAMINASI GPT (ALT) 62 10 - 50 U/l
met. Fotometrico

Catio
17.02

U/l

S-GAMMA GT 24 10,0 - 71, 0 U/l
met. Spettrofotometrico

Catio
17.02

U/l

S-URICEMIA 5,0 3,4 - 7,0 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-CALCIO 9,8 8,6 - 10,0 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-POTASSIO EMATICO 4,5 3,6 - 5,0

S-FOSFORO 3,2 2,5 - 4,5 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-BILIRUBINA TOTALE 0,47 < 1,20 mg/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/dl

S-PROTEINA C REATTIVA 1,0 < 5,0 mg/l
met. Fotometrico

Catio
17.02

mg/l

S-PROTEINE TOTALI NEL SIERO 7,6 6,6 - 8,8 g/dl
met. Fotometrico

Catio
17.02

met. Elettroforetico Capillare

Catio
17.02

Albumina 62,4 % 55,8 - 66,1 %
Alfa 1 globuline 3,5 % 2,9 - 4,9 %
Alfa 2 globuline 7,5 % 7,1 - 11,8 %
Beta 1 globuline 5,6 % 4,7 - 7,2 %
Beta 2 globuline 5,0 % 3,2 - 6,5 %
Gamma globuline 16,0 % 11,1 - 18,8 %
Rapporto albumina/globuline 1,66 1,1 - 2,4
Osservazioni
Grafico dell'elettroforesi

S-ORMONE TIREOTROPO (TSH) 0,884 0,270 - 4,20 μUI/ml
met. Elettrochemiluminescenza

Catio
17.02

μUI/ml

ANTIGENE PROSTATICO SPECIFICO 1,610 < 4,0 ng/ml
met. Elettrochemiluminescenza

Catio
17.02

ng/ml

- Gli esami sono effettuati presso il Laboratorio Analisi Guidonia, Hub della Rete Romana Diagnostica
- Gli esami contrassegnati con il simbolo # sono eseguiti presso laboratori accreditati come da
elenco disponibile in segreteria.

Pag. 3 di 5

V.E.S. 3 < 25 mm/1h
met. Automatico a 37°C

Catio
17.02

mm/1h

Sg-ES. EMOCROMOCITOMETRICO
met. Citometria a Flusso

AdInn
17.02

Leucociti 5.320 /mmc 4000-10000 /mmc
Eritrociti 5.820.000 /mmc 4400000-5800000 /mmc
Emoglobina (Hb) 15,7 g/dl 13,5 - 17,2 g/dl
Ematocrito (Ht) 50,4 % 39 - 52 %
Volume corp. medio (MCV) 86,5 fL 80 - 96 fL
Contenuto Hb medio (MCH) 26,9 pg 27 - 32 pg
Concent. Hb media (MCHC) 31,1 g/dl 30 - 37 g/dl
RDW 11,9 % 11 - 15 %
Conta Piastrine 273.000 /mmc 150000-400000/mmc
FORMULA LEUCOCITARIA %
Neutrofili 61,7 % 40 - 75 %
Eosinofili 0,8 % 0 - 6 %
Basofili 0,4 % 0 - 2 %
Linfociti 29,8 % 19 - 48 %
Monociti 7,2 % 3 - 12 %
FORMULA LEUCOCITARIA #
Neutrofili 3.280 /mmc 1800 - 7500 /mmc
Eosinofili 45 /mmc 0 - 800 /mmc
Basofili 22 /mmc 0 - 200 /mmc
Linfociti 1.590 /mmc 1000 - 4500 /mmc
Monociti 384 /mmc 100 - 1000 /mmc
OSSERVAZIONI
Sistema ematologico CELL-DYN



U-ESAME DELLE URINE URINE
met. Chimico-microscopico

Paol
17.02

ESAME CHIMICO FISICO
Colore: Giallo oro
Aspetto: Limpido
pH 6,5 5,0 - 6,5
Peso Specifico 1.026 1015 - 1025
Urobilinogeno 0,20 mg/dL 0,0 - 1,0
Nitriti Assenti Assenti
Emoglobina 0,00 mg/dL 0,00 - 0,00
Bilirubina 0,0 mg/dl 0,0 - 0,0
Chetoni 0 mg/dL 0 - 0
Esterasi Leucocitaria 0 Leu/ul 0 - 0
Glucosio 0 mg/dl 0,0 - 0,0
Proteine 10,00 mg/dL 0 - 10
ESAME MICROSCOPICO
Emazie 0 p/μL 0 - 10
Leucociti 0 p/μL 0 - 15
Cristalli di Calcio Ossalato Monoidrato 0 p/μL 0 - 0
Cristalli di Calcio Ossalato Diidrato 0 p/μL 0 - 0
Cristalli di Triplofosfato 0 p/μL 0 - 0
Cristalli di Acido Urico 0 p/μL 0 - 0
Cellule Epiteliali 0 p/μL 0 - 20
Cellule Epiteliali Non Squamose 0 p/μL 0 - 5
Flora Micotica 0 p/μL 0 - 25
Flora Batterica 21 p/μL 0 - 300
Muco Presente Assente

[#41]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le risposte delle analisi sono nella norma
Dr. Raffaello Brunori

[#42] dopo  
Utente
Transaminasi alt ed eritrociti sembrano alti.
Il colesterolo hdl e mch sembrano bassi. Non crede?

[#43]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
I valori sforano di poco
Dr. Raffaello Brunori

[#44] dopo  
Utente
Il muco presente nelle urine?
Quindi da queste analisi non denota nessuna patologia?

[#45]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, nessuna patologia rilevante
Dr. Raffaello Brunori

[#46] dopo  
Utente
Allora perché questo bruciore continua? Dopo 3 giorni di pausa oggi ha ripreso. Sembra che anche il riopan non faccia nulla.non può essere qualche infezione?

[#47]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Come le ho già detto piu' volte, le mie sono delle interpretazione sulla base di quanto viene riferito, oltre che dai risultati degli accertamenti che vengono mostrati. Quindi, ripeto, nel suo caso credo che il tutto sia collegato al reflusso ed altro non posso dirle, non avendo la possibilità di un riscontro clinico.
Dr. Raffaello Brunori

[#48] dopo  
Utente
Salve,
una domanda tecnica generale:
In base a queste analisi definite buone, può nascondersi una malattia infettiva o nel caso c'erano valori sballati?