Utente
Salve,
Vi scrivo in quanto ho il sospetto (spero infondato) di aver contratto la malattia sopra indicata. Premetto di avere 17 anni compiuti e che fumo una media di una sigaretta al giorno .
Da qualche mese ormai ho la sensazione di avere qualcosa in gola e la sensazione è che si estenda fino all'orecchio sinistro ( la percezione è di corpo estraneo e di fastidio ad ascoltare rumori forti da questo orecchio). Ultimamente inoltre ho secchezza e bruciore diffuso alla gola che si accentua soprattutto durante la deglutizione di saliva.
Ho anche riscontrato sintomi come presenza di grumi di catarro in gola e cambio (temporaneo) del timbro vocale. Il tutto accompagnato dalla permanente (ormai da diverse settimane appunto) presenza di
linfonodi ingrossati.
Due giorni fa sono stato dal mio medico che, notata un'infiammazione alla gola e all'orecchio mi ha prescritto: tampone faringeo e ecografia linfonodi.
Ora le mie domande sono: i sintomi possono far pensare ad un cancro di quel tipo?
I due esami sopra indicati potrebbero eventualmente individuarlo o sono necessari esami di altro tipo?
Ovviamente ho cessato qualsiasi contatto con fumo e alcool .
Se non si fosse capito sono molto spaventato da tutto questo insieme di sintomi e vi prego di rispondermi il prima possibile.
Grazie dell'attenzione
Cordiali saluti

[#1]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
20% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
PAVIA (PV)
SALSOMAGGIORE TERME (PR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Gentile utente, al momento spaventarsi non serve a nulla in quanto non ha nemmeno gli esiti degli accertamenti prescritti. Per dirimere i suoi dubbi le consiglio una visita specialistica Otorinolaringoiatrica con fibroscopia.
Cordialità
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Master in idrologia medica e medicina termale
San Giorgio Clinic Voghera (pv)