Freddo, respirazione

Gentilissimi dottori.
Mi chiamo Antonio ho 20 anni e studio. Sin dall'età di 13 anni soffro di DOC e veramente ho avuto ossessioni di ogni tipo che mi hanno sfiancato. Da qualche giorno quando respiro dal naso , sento l'aria che entra come ghiacciata...sono costretto a dover deglutire per non sentire questo freddo. Ho da poco avuto un raffreddore...ma purtroppo sono talmente concentrato su questa cosa che mi sta compromettendo ogni giornata dato che sono concentrato sempre su questo sintomo... Secondo voi può essere qualcosa correlato all'ansia? O c'è un problema reale? PS: il retro del naso è molto freddo e secco....e se non ricordo male anche in passato mi fissai su questa cosa.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Io penso che il tutto sia legato al tuo stato ansioso. Comunque sia, Ti consiglio sempre di utilizzare uno spray nasale a base di ac. ialuronico ed oli rinobalsamici che possa alleviare questo stato di secchezza che avverti. Chiedi in merito al tuo Farmacista.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test