Utente
Buonasera gentilissimi dottori, questa sera mentre preparavo un passato di verdure tra cui lenticchie con minipimer ho ricevuto uno schizzo improvviso di questo nella narice destra.
Ho avuto nell'immediato una fitta al costato destro, poi ho subito soffiato la narice ma non ho trovato residui di cibo solido.
Permanendo la sensazione di corpo estraneo nel naso ho provato a guardare con una torcia la narice e pulito questa con un cottonfioc, rilevando la presenza di un minimo quantitativo liquido di minestra.
La mia domanda é la seguente : possono essere dei residui di cibo , in particolare una lenticchia , finiti nel canale respiratorio? Potrebbe nel caso andare nei polmoni, se sí quali sintomi dovrei accusare ? Ho letto su un sito medico che potrebbe causare una polmonite ab ingestis.
Purtroppo internet genera mostri ed ansie, per questo ho preferito contattarvi.
Ammetto la mia ignoranza in materia e temo di suscitare la vostra ilarità , ma una vostra delucidazione in merito potrebbe solo farmi sentire meglio. Il fatto é successo circa due ore fa, al momento non accuso tosse, ma unicamente fastidio in gola e indolenzimento al costato.
Ringraziandovi anticipatamente porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
16% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
PAVIA (PV)
SALSOMAGGIORE TERME (PR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Gentile utente, respira normalmente o fa fatica? tosse dopo l'accaduto? Se dovesse riscontrare questi sintomi si faccia visitare. Non è detto che dei residui di cibo schizzati nel naso arrivino nelle basse vie respiratorie...anzi mi sembra una eventualità abbastanza remota. Il dolore toracico che ha avvertito potrebbe essere correlato a irritazione delle terminazioni nervose di cui è ricca la mucosa nasale. Pratichi i lavaggi nasali per pulire il naso dai residui per evitare infezioni rinosinusali
Cordialità,
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Master in idrologia medica e medicina termale
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

[#2] dopo  
Utente
Gent.ma Dottoressa Milia, la ringrazio intanto per la celere risposta. Sono passate ormai 5 ore dall'accaduto e non ho riscontrato ne tosse ne problemi respiratori. Permane la sensazione di corpo estraneo nella narice destra e fastidio pungente al costato destro.
Nonostante recepisca corpo estraneo in narice questa é libera e non presenta muco o altri liquidi.
Dice che posso stare tranquilla o mi consiglia una visita specialistica? Purtroppo ho avuto in passato problemi di ansia e attacchi di panico ( ridotti drasticamente ad un paio di episodi all'anno dopo cura farmacologica di tre anni) e questi "incidenti" mi causano spesso immotivata apprensione.

[#3]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
16% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
PAVIA (PV)
SALSOMAGGIORE TERME (PR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
se il fastidio dovesse persistere si faccia visitare quanto prima. Se il dubbio è di corpo estraneo nel naso e ne avverte ancora la presenza /fastidio, non pratichi lavaggi nasali fino a che non é stata esclusa la presenza né utilizzi utensili o cotton fiocc per la rimozione. Può solo soffiare il naso.
Cordialità
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Master in idrologia medica e medicina termale
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

[#4] dopo  
Utente
Purtroppo i miei precorsi di ansia e somatizzazioni non aiutano a valutare se il dolore é realmente imputabile a corpo estraneo o somatoforme. Mi può gentilmente dare altri parametri di sintomatologia da tenere conto? Dottoressa, per il momento é stata davvero gentile ed esaustiva. La ringrazio soprattutto per la celerità della risposta.