Utente
Salve, nel mese di Gennaio senza nessun sintomo premonitore, abbassando la testa ho avuto una copiosa emorragia dal naso che dopo una 20 di minuti (seguendo indicazioni per epistassi) è cessata. Il giorno dopo sempre abbassandomi si è ripetuta. Il terzo giorno si è verificata la notte mentre dormivo e recatami al Pronto Soccorso mi è stato inserito un tampone.
Fino a qui niente di strano, ma passando i giorni ho notato che in gola trovavo del sangue scuro misto a muco. Recatami d a otr e dopo TC il risultato è stato: pseudo cisti infiammatorie sul pavimento dei seni mascellari. La formazione pseudo cistica del seno sx mostra una densita disomogenica. Il reperto non esclude componente flogistica infettiva fungina. Analoga limitata obliterazione per ispessimento mucosale della porzione medio superiore del seno frontale di dx.
Attualmente stò facendo una cura di antibiotici e spray nasale al cortisone.
La mia domanda è: il sanguinamento è normale e persisterà x molto?
Scusandomi se non sono riuscita ad essere abbastanza chiara, ringrazio anticipatamente.

PS 2014 FEES

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Prima di tutto, non deve utilizzare lo spray nasale cortisonico che facilita il sanguinamento. Utile la misurazione della pressione arteriosa quando si verifica l'epistassi perché potrebbe dipendere proprio da uno sbalzo di pressione. Ultima cosa, mi sa dire se uno Specialista abbia avuto modo di visitarla e di verificare la presenza o meno di varici del setto nasale?
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta, per quanto riguarda la pressione risulta regolare, non presento nessuna varice.
Il sanguinamento sembra provenire dal seno mascellare sx.
L'epistassi non si sono ripetute per il momento ma continuo a trovare in gola muco misto a sangue scuro.
Grazie!!!

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ho dei dubbi circa la provenienza del sangue, in assenza di formazioni di aspetto polipoide. Probabilmente, con una specifica terapia, dovrebbe risolvere il tutto. Purtroppo, da lontano, senza un esame fibroscopico e la lettura delle immagini della tac, posso esserle poco di aiuto.
Cordialmente
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
I risultati dell'esame fibroscopico:
dal meato medio dx colata mucoide ematica - coane libere, cavo orale nella norma, rinofaringe libero, osti tubatici liberi, base lingua nella norma, laringe nella norma.

tac: pseudo cisti infiammatorie sul pavimento dei seni mascellari. La formazione pseudo cistica del seno sx mostra una densita disomogenica. Il reperto non esclude componente flogistica infettiva fungina. Analoga limitata obliterazione per ispessimento mucosale della porzione medio superiore del seno frontale di dx.

Pensa debba fare altri accertamenti ??
Il sangue da dove potrebbe provenire??

[#5]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Intanto, dobbiamo fare una cura per questa infezione fungina, possibile responsabile della sintomatologia in questione
Dr. Raffaello Brunori