Brufoletto all'ingresso del condotto uditivo destro (in basso)

Buongiorno gentili Dott. ri,
sono una ragazza di 25 anni e ieri sera di ritorno da una passeggiata, per un leggero prurito mi tocco con il mignolo l'ingresso del condotto uditivo destro, lì dove inizia "la discesa".

Mi rendo conto che ho una micro pallina appena percepibile (sarà "alta" due tre mm) che dall'altra parte non c'è.
Stupidamente la prima cosa a cui ho pensato è stato un brufolo, e l'ho stuzzicato sperando si rompesse. Non vedendolo però, non so se effettivamente lo sia.

Stasera proverò a chiedere al mio fidanzato se vede qualcosa di riconoscibile come un brufolo o una protuberanza.
In ogni caso, non credo sia lì da molto, perché sono solita pulirmi spesso le orecchie.

Dato che sono stata recentemente dal medico per altri motivi e non vorrei ritornarci nel breve periodo, mi potrebbe indicare se e quando questa "protuberanza" debba essere assolutamente visitata? In presenza di quali circostanze/sintomi, ecco.
Ovviamente eviterò di toccarla d'ora in poi.

Grazie mille!
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Certamente, non deve toccare la formazione in questione, specialmente perché non sappiamo di cosa si tratti: foruncolo, cisti? E' bene, quindi, che si faccia visitare almeno dal suo Medico di famiglia.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Attivo dal 2018 al 2019
Ex utente
Grazie Dott. Brunori,
aspettare qualche settimana vista l'ultima visita da lui pochi giorni fa, è un problema se non mi fa alcun male e se non si ingrandisse?
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
No, veda lei.

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test