Utente 563XXX
Buongiorno, circa tre settimane fa ho avuto una tonsillite con placche e pus trattata dapprima con augmentin (1 ogni 12 ore per 6 gg) e, dal terzo giorno di augmentin essendo le tonsille molto gonfie, con deltacortene 5mg per 9 giorni (3 gg 1 pastiglia, 3 gg 1/2 e 3gg 1/4).
Oggi, a distanza di 6 giorni dalla fine del cortisone e di 11 giorni dalla fine dell'augmentin, sono stato dal medico per un controllo, il quale mi ha detto che secondo lui ho una tonsilla ancora un po gonfia e quindi mi ha prescritto un'altra settimana di augmentin; ora la mia domanda è, siccome fisicamente mi sento bene e ieri ho ricominciato a fare sport, posso continuare tranquillamente (2 allenamenti di 1he15 a settimana di arti marziali) o ci sono controindicazioni? questa cura ha senso a distanza di 11 gg dalla precedente cura? anche perchè nonostante fermenti lattici e protettori dello stomaco, l'antibiotico mi crea non pochi problemi intestinali.

grazie in anticipo per la vostra cortese risposta.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Somministrare l'antibiotico per la sola ipertrofia tonsillare, non mi sembra utile. Dopo una settimana dall'ultimo antibiotico assunto, avrei richiesto semmai un tampone tonsillare per la ricerca di germi patogeni.
Per quanto riguarda invero l'attività sportiva, se si sente in forze, puo' tranquillamente riprenderla.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori