Non riesco a capire che problema ho

Salve a tutti,
da circa 2 anni presento dei strani sintomi che non riesco minimamente a spiegare.
Avverto una sorta di rigidità agli occhi con sensazione di pressione media nella zona frontale e pressione molto forte all’interno della testa sopra il palato.
Questa rigidità poi si estende a tutta la faccia portando una rigidità alla testa ed al collo.
Inoltre non vedo bene, ma non doppio o sfuocato, è come se la mia vista fosse debole.
Per risolvere questi problemi sono andato da oculista (tutto in ordine, 10/10 entrambi gli occhi), neurologo (tutto nella norma) e otorino che ha riscontrato allergia, setto nasale deviato e a detta sua una leggera sinusite frontale nella parte destra per la quale mi ha prescritto cortisone nasonex ed in pastiglie accompagnato da spray nasale con soluzione salina per 1 mese.
Purtroppo a distanza di 1 mese e mezzo questi sintomi non sono spariti.
Faccio anche fumenti 2 volte al giorno e sto proseguendo con lo spray salino, ma a questo punto mi sorge il dubbio che il problema sia un altro.
Consigli?
Grazie in anticipo per il tempo concesso so che avete molti consulti a cui badare, ma se mi potreste concedere qualche minuto per darmi una vostra opinione ve ne sarei molto grato.
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Consiglio una tac dei seni paranasali senza mezzo di contrasto per una valutazione dello stato infiammatorio attuale. Una volta in possesso della risposta, cerchero' di esserti di aiuto.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie della tempestiva risposta,
ho dimenticato di scrivere di aver effettuato una tac ai seni e paranasali ed un RM encefalogramma.
Il referto dice ispessimento mucoso a livello dei mascellari e delle fosse nasali; parzialmente opacate alcune cellette etmoidali. Normoareate le restanti cavità paranasali.
Scoliosi del setto.
Per quanto valutabile integre le lamine papiracee e cribrosa dell’etmoide con docce olfattorie simmetriche e di media profondità.
Ristretti i complessi ostio-meatali .
Successivamente sono andato dall’otorino a distanza di un mese e mezzo e mi disse di aver una leggera sinusite frontale, per fortuna no polipi nasali, e mi prescrisse la terapia sovracitata, ma senza grandi risultati.
Secondo lei dovrò sottopormi ad interventi chirurgici o continuare con la terapia naturale che sto seguendo?
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32k 1,1k
Per dare una risposta alla tua domanda, dovrei effettuare un esame clinico e leggere le immagini della tac cui ti sei già sottoposto. Credo, invero, che il tutto si possa risolvere con una specifica terapia, non di certo con quella sino ad ora eseguita.

Dr. Raffaello Brunori

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test