Utente
Dott.
buongiorno riprovo a scriverle.
Daottobre avverto acufene sibilante sx.
Esame audiometrico:deficit neurosensoriale bilaterale in discesa su toni acuti, lieve deficit misto su toni gravi a sx.
impedenzometria:timpano dx tipo A timpano sx tipo C RS bilaterale.
RMN encefalo negativa.
Escluso anche cervicale e denti.
Secondo otorinolaringoiatra dovrò imparare a conviverci perché acufene sembra dovuto a queste problematiche.
Ho provato mucolitici spray nasali integratori per acufeni e tiobec senza risultati.
Premetto che nei tre mesi precedenti ho effettuato tre viaggi aerei con forti dolori atterraggio orecchio sx.
In passato ho assunto parecchi fans per mal testa ora da un anno mezzo massimo nebivololo in piccole dosi.
Vorrei chiederLe cosa pyo6 essere successo e se dal momento che ipoacusia è lieve potrebbe andarsene.
Ho sentito parlare di buoni risultati con apparecchio acustico anche con mascherare di suono.
Grazie

[#1]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
16% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
PAVIA (PV)
SALSOMAGGIORE TERME (PR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Gentilissimo utente, l'ipoacusia neurosensoriale bilaterale è legata alla progressiva senescenza delle strutture...anche dell'orecchio. Prima o poi ci passeremo tutti quanti. Il timpanogramma C e la lieve componente trasmissiva a sinistra è legata a una difficoltà di ventilazione dell'orecchio ed è questa che le crea il dolore in aereo. I rimedi esistono ma è necessaria anche una diagnosi di esclusione perché non è detto che l'acufene sia legato a questa componente o ad altro. Le consiglierei innanzitutto di approfondire i due aspetti. Per i viaggi aerei è necessario eseguire una preparazione farmacologica.
Un caro saluto
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Master in idrologia medica e medicina termale
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno,La ringrazio per la risposta ma non capisco come dovrei approfondire con quali e sono molto in difficoltà esami?Il mio otorino sostiene che non ci sia nessun problema e mi devo tenere acufene.Riguardo apparecchi mascheratori mi consiglia di aspettare? Quale terapia prima dei voli aerei?..Scusi le domande ma non ho mai avuto chiarimenti dai miei medici..e mi trovo molto in difficoltà. Il mio acufene è un sibilo in testa che mi fa a volte "impazzire".Grazie

[#3]  
Dr.ssa Alba Milia

28% attività
16% attualità
12% socialità
VOGHERA (PV)
PAVIA (PV)
SALSOMAGGIORE TERME (PR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Gentilissimo, in merito ai voli aerei bisogna eseguire una preparazione almeno 7 giorni prima con spray corticosteroidei (se non ha controindicazioni) e 30 min prima di decollo e atterraggio utilizzare il decongestionante nasale (se non ha controindicazioni). On line non è possibile eseguire prescrizioni farmacologiche in quanto manca la valutazione diretta. Per la disfunzione ventilatoria dell'orecchio i rimedi ci sono. Se l'acufene è monolaterale sx è molto probabile che sia legato a tale difficoltà di ventilazione. Lo specialista esegue in genere anche fibroscopia per valutazione rinofaringe ed eventuali valutazioni radiologiche quali TC orecchio e rmn encefalo con mdc, comprensiva di studio dell'angolo pontocerbellare. Tenga presente che l'acufene è più difficile da trattare e risolvere rispetto la disventilazione dell'orecchio. Se invece l'acufene è bilaterale potrei essere d'accordo con il collega che l'ha visitata. Quanto ai mascheratori di suono, nulla le vieta di rivolgersi a un negozio di protesi acustiche per provarli.
Ovviamente fare diagnosi via internet non è possibile.
Un caro saluto
Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Master in idrologia medica e medicina termale
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la tempestiva risposta.Riguardo la rmn effettuata senza contrasto(il mio medico ha preferito evitare contrasto perché già fatte due ultimi anno in seguito ad embolia polmonare)è risultato tutto negativo anche gli angoli ponto cerebellare libere le cisterne.Provero chiedere altro consulto per poter effettuare altri due esami.L"acufene è solo a sx è stato improvviso dopo cinque giorni di trattamento ad entrambe le orecchie .Ho provato per lunghi periodi rinoclenil senza beneficio.Premetto che sei anni fa ho effettuato un intervento impegnativo di ricostruzione setto nasale con innesti cartilaginei .La mia respirazione non è ottimale forse dovuto rigonfiamento mucose.Peggiora con umidità.