Utente
Buona sera Dottore
Ho 63 anni. Da una settimana ho un forte raffreddore in via di guarigione. Permane invece la mancanza totale di olfatto e gusto. Questa mattina l' Otorino mi ha prescritto una terapia a base di Deltacortene 25 mg 2 capsule al giorno. Sono molto preoccupata perchè non vorrei che il danno fosse irreversibile. E' il caso di fare qualche esame per accertare la natura del problema? La terapia è corretta?
Grazie infinite, cordiali saluti
P.M.

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La terapia farmacologica prescritta è idonea, anche se, personalmente, aggiungerei uno spray nasale a base di flunisolide per una ventina di giorni. Cordiali saluti
Dr. Raffaello Brunori

[#2] dopo  
Utente
Buon giorno Dottore
Ieri sera, dopo un lavaggio nasale a base di acqua di mare, mi è tornato l' olfatto. Questa mattina al risveglio avevo di nuovo il naso chiuso, altro lavaggio e olfatto O.K. Ora va e viene. Non ho ancora iniziato la terapia con Deltacortene nella speranza che la situazione migliori. Ho sbagliato? Vorrei usare lo spray nasale da Lei consigliato, cosa ne pensa?
Grazie infinite, cordiali saluti
P.M.

[#3]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non faccia mai di testa sua! Assuma le compresse per bocca e lo spray da me indicato
Dr. Raffaello Brunori

[#4] dopo  
Utente
Ho letto il bugiardino del Deltacortene e mi sono spaventata, dato che ieri sera avevo riacquistato l' olfatto speravo di poterne fare a meno e di risolvere il tutto con lo spray. Non sono abituata a prendere medicinali, ma se è proprio necessario lo farò. Piuttosto ho sbagliato ad indicare i mg che mi sono stati prescritti.Quelli esatti sono: 25 mg al mattino alle 8 e metà dose alle 14 per 7 giorni. Non ho capito bene per quanti altri giorni dovrò continuare a scalare il dosaggio e come. Preciso che sono andata dall' otorino dell' ospedale il quale mi ha fatto una visita veloce e sommaria e non mi ha spiegato niente.
Grazie, cordiali saluti
P.M.

[#5] dopo  
Utente
Ho cercato in farmacia lo spray ma, a base di flunisolide, dopo ricerca al computer, hanno trovato solo lo spray per la bocca e le fiale per aerosol.
Mi può suggerire sotto quale voce si trova? Altrimenti una alternativa al flunisolide?
Grazie

[#6]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mai leggere il bugiardino: spaventa anche noi Medici! Stia tranquilla, il farmaco prescritto è corretto ed il dosaggio è quello da lei qui descritto lo deve assumere per 7 giorni, senza scalare. Consulti un' altra per l'acquisto dello Spray nasale a base flunisolide: ne esistono in diverse marche.
Dr. Raffaello Brunori

[#7] dopo  
Utente
Da tre giorni l' olfatto e il gusto sono quasi perfetti, sono felice. Come strascico del raffreddore è rimasta una tosse grassa alquanto fastidiosa. Il medico di famiglia mi ha prescritto un tampone faringeo che è risultato negativo, e così mi ha consigliato uno sciroppo a base di miele ed altre sostanze naturali. Mi può suggerire un rimedio per il catarro?
Grazie, cordiali saluti

[#8]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' assumere una compressa effervescente al giorno di acetilcisteina. Raccomando sempre lo spray nasale a base di flunisolide
Dr. Raffaello Brunori

[#9] dopo  
Utente
Con l' acetilcisteina la tosse è molto diminuita ed anche la secrezione, ho dimezzato il dosaggio da diversi giorni. Devo ancora continuare ad assumerla? Gli episodi di tosse sono sporadici, ma sento spesso il bisogno di schiarirmi la voce. Grazie
P.M.

[#10]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Continui ancora per 10 giorni il fluidificante ma senza dimezzare la posologia. Per l'adulto sono necessari 600 mg al giorno
Dr. Raffaello Brunori