Utente
Egregi medici volevo illustrarvi il problema che mi accade da 3 mesi a questa parte.
Voglio fare una premessa soffro di ipopituitarismo congenito, e sono sotto terapia sostitutiva Gh che faccio da circa 1 anno.
NEl mese di agosto ho avuto una infulenza con un po' di muco ho fatto dell' augmentin per 8 giorni da allora mi è rimasto un fastidioso mal di gola.
Ho curato il mal di gola con compresse e scioroppi ora ho questo fastidio di copro estraneo nella gola.
Sono andato da un otorinolaringoiatra che tramite laringosocpia fino alle corde vocali ha potuto constatare che la faringe è normale.
Ho fatto un ecografia alle ghiandole salivari con esito negativo tranne non significative adenopatie laterocervicali.
Ho provato di tutto sciroppi caramelle balsamiche antiallergici con esito negativo.
La cosa strana e che se mangio non ho alcun fastidio nel deglutire e il fastidio mi socprare per alcune ore.
Quando mi sveglio la mattina di solito il sintomo non c'e' mai lo stesso se mi sveglio dopo la pennichella del pomeriggio.
Alle volte mi si riacutizza il mal di gola fastto sta ch edopo 3 mesi non sono riuscito a risolvere il mio problema.
Ho fatto anche un emocromo completo e i risultati sono normali..
Francamente non so piu' cosa fare aspetto consigli da voi grazie.
LA laringoscopia l'ho effettuata per ben due volte con risultato negativo.

[#1]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
suggerirei eventuale studio ormonale della tiroide, ne parli con il suo curante
Gianluca Capra

[#2] dopo  
Utente
Gia fatto i test ormonali sono normali li ho fatti a settembre , oggi ritiro il tampone faringeo per vedere se ci sono virus anche se dubito.

[#3] dopo  
Utente
Anche il tampone faringeo risulta negativo

[#4]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
con l'esame laringoscopico è stato escluso anche un possibile reflusso gastroesofageo? la alimentazione è controllata?
Gianluca Capra

[#5] dopo  
Utente
La laringoscopia è arrivata fino alle corde vocali e fino a li era tutto normale , di reflusso ci ho sofferto in passato con bruciori allo sterno, anche se ultimamente ho dolori allo sterno non saprei dire se è reflusso o meno.
Cmq domani dovrei fare delle lastre per escludere altre cose se anche quelle sono negative mi rivolgere a un gastreenterologo per vedere una gastroscopia...
La ringrazio della risposta.

[#6]  
Dr. Morando Morandi

24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Caro Utente,
penso che nel Suo caso sia indicata una rinofibroscopia...
Ci faccia sapere
dott. M. Morandi

[#7] dopo  
Utente
LA laringoscopia è stata effetuta con sonda rigida la rinofibroscopia serve per controllare la zona del naso e della laringe?

[#8]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
VIGEVANO (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
la rinofibroscopia permette una valutazione con fibre ottiche delle cavità nasali, del rinofaringe e della laringe con valutazione sia della morfolofgia sia della motilita velare e laringea
Gianluca Capra

[#9]  
Dr. Alessandro Valieri

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
CODIGORO (FE)
RAVENNA (RA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro paziente,
Le consiglio fibroscopia transnasale con ottica flessibile.
Dr. ALESSANDRO VALIERI
*Centro Laser Chirurgia Emilia e Romagna*
www.alessandrovalieri.it

[#10] dopo  
Utente
Ho fatto anche la fibroscopia transnasale ma l'otorino mi ha controllato solo la narice sinistra, non so perchè cmq i sintomi dopo 7 mesi non sono cambiati.
Devo dire che ci sono settimane in cui non ho problemi, mentre c'e' ne sono altre in cui il fastidio si riacutizza.
Da notare che ultimanete soffro anche di sinusite anche se l'otorino tramite firbosocpia non ha viso nulla, so soltanto che ho spesso mal di testa all altezza della congiunzione delle sopraciaglia , che mi scende lungo il naso e alle volte mi arriva fino ai molari.
Inoltre ho quasi sempre il naso chiuso e nonostante usi rinofluimicil e antiinfiammatori la cosa non finisce credo sia un problema allergico.
Ogni tanto ho perdite di muco l'unica cosa ch enon ho fatto è un tac ai seni paranasali cosa che credo faro' al piu' presto.

Saluti.