Utente 110XXX
Salve., vorrei chiarimenti su un problema che mi assilla riguardo mia figlia che attualmente ha 12 anni.
La bambina ha avuto il menarca all'età di 10anni e 4 mesi.dovo esami R.M. all'ipofisi dosaggi armonali ecografie, risultati tutti perfettamente in regola , anche ,l'eta' ossea riultava avanti di 9 mesi (fatti proprio in relazione di una puberta' precoce)la bambina e' sviluppata.Il PROBLEMA è l'altezza piuttosto piccola. Io sono alta 1.63 e mio marito 1.73.Attualmente mia figlia misura cm. 145 e pesa kg.41.50. Ho avuto anche un consulto all'ospedale Mayer con il primario di endocrinologia Prof. SALTI proprio per l'altezza. Lui mi aveva sconsigliato due anni fà di bloccare il menarca perchè lui non favorevole.Io vi chiedo: crescerà ancora? quanti cm dopo il mernarca ? fino a quanto crescre im media una bambina dopo lo sviluppo? E' vero che l'altezza che non ha fatto in precedenza la recupera dopo? Premetto che e' nata alla 40° settimana di kg 3.100 e cm. 49 ma è sempre stata al 10-25 percentile costantemente. Mi potete informare un po'?
Un ringraziamento infinito a tutto lo staff medico. Silvia da Firenze .

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
cara signora Silvia,

la sua bimba, per il patrimonio genetico, dovrebbe raggiungere un'altezza di 161 cm (in un range tra 155 e 167 cm), come calcolato sulla base dell'altezza sua e di suo marito. Purtroppo la pubertà precoce è una patologia che "brucia" l'osso, facendo crescere inizialmente in modo rapido, ma poi comporta una precoce saldatura delle cartilagini di accrescimento, favorita dagli alti livelli di estrogeni. Una volta raggiunto il menarca, cioè la prima mestruazione, generalmente si cresce al massimo di altri 6-7cm.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Quindi con la risposta ricevuta non posso avere nessuna speranza? Il pediatra Dottor Pier Luigi Tucci mi ha detto che essendo sempre stata altezza e peso allo stesso percentile (10°-25°) quello che non ha fatto prima dovrebbe recuperare dopo. Sarà vero? Non fatemi perdere tutte le speranze. Grazie.

[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
cara signora silvia,

un eventuale accertamento che può essere fatto è la radiografia del polso per l'età ossea, per vedere se siamo vicini alla saldatura delle cartilagini delle ossa lunghe.
Se vuole, mi scriva e io le posso dare l'indicazione per vedere un bravo auxologo della nostra città, ma è realistico aspettarsi un'altezza finale comunque inferiore rispetto all'altezza bersaglio genetica (che è intorno ai 161 cm).
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi