Utente 141XXX
buon giorno ho un bimbodi 2 anni e mezzo, la pediatra dall'inizio ci ha fatto dare il fluoro in gocce e adesso in compresse da sciogliere in bocca, ieri ho chiesto un parere al dentista e mi ha detto che l'OMS lo ha sconsigliato già da 7-8 anni, cosa mi consigliate?

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il suo bimbo ha già messo alcuni dentini, probabilmente sono in procinto di erompere i canini a completamento della dentatura decidua.
L'assunzione di fluoro in gocce è consigliabile fino ai 9-12 mesi al massimo, cioè fino a quando il bambino non ha messo almeno tutti gli incisivi e può essere iniziato alle procedure quotidiane di igiene orale, cioè lavaggio dei denti con spazzolino e dentifricio dedicato.
Pertanto ora è consigliabile sospendere la somministrazione di fluoro in gocce e compresse, terapia che diventa spesso difficile da praticare, perchè diventa discontinua per dimenticanza o rifiuto da parte del bambino: è importante puntare ora sull'uso quotidiano, costante e perentorio, dello spazzolino e dentifricio dopo i pasti principali: faccia in modo che sia un gioco, spiegando e raccontando al bimbo dell'importanza di lavare i dentini, che è necessario averne cura, altrimenti 'il vermetto della carie' finirà per bucarli... cioè bisogna responsabilizzarlo già da ora; che inizi suo figlio a lavare-giocare con lo spazzolino, poi interverrà Lei dopo qualche minuto a verificare.
La funzione di vettore del fluoro delle gocce verrà sostituita dall'uso di un dentifricio contenente fluoro (è specificato sull'etichetta) non superiore ai 500ppm, adatto ai bambini sotto i 3 anni, dopo potrà passare a quelli con concentrazione superiore a 1000ppm: i bambini a quest'età non sono capaci di sputare, e poichè questi dentifrici hanno un sapore gradevole, finiscono per ingoiarli, da cui l'assunzione del fluoro.
Le consiglio in aggiunta, se già non è avvenuto,l'abolizione dell'uso del succhiotto e del biberon, poichè questa abitudine viziata può influire negativamente sullo sviluppo delle ossa facciali, in particolare del palato.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.