Utente cancellato
Buonasera!
Vorrei avere delle spiegazione riguardo lo sviluppo dei testicoli durante la pubertà.La pubertà ha inizio quando i testicoli raggiungono i 4ml di volume e al loro interno hanno inizio i processi di spermatogenesi.
Vorrei sapere se i testicoli di queste dimensioni hanno già una spermatogenesi efficente per poter fecondare o come letto in un libro devono arrivare a valori prossimi ai 10-12 ml.In quale stadio di tanner un maschio puo ritenersi sessualmente fecondo?
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Le dimensioni che lei cita sono relative ad un ragazzino di 12 anni, con una variazione in più o in meno di2,5-2,7 ml. Le diemnsioni di 10-12 ml riguardano un ragazzino di 15 anni;
Solo che non c'è alcuna certezza "reale" sulla fecondità associata alla dimensione dei testicoli. La pubertà è un complesso interagire di ormoni ipotalamici, gonadici, surrenalici che lavorano di concerto a determinare l'armonico svilupparsi dei genitali, delle caratteristiche "visibili" come peluria, peli nelle varie regioni corporee, maturazione delle cellule per poi arrivare al fenotipo adulto e in grado di fecondare.

Piuttosto che arrovellarsi in tabelle, parametri, pensieri, si rivolga ad un endocrinologo pediatra il quale dopo aver valutato la specifica situazione potrà essere più preciso.

La certezza matematica si ha con lo spermiogramma...ma perchè preoccuparsi adesso? Mi sembra abbastanza presto.

Ciò che consiglio è di sicuro preoccuparsi che i figli abbiano una serena e completa e professionale educazione sessuale, affinchè siano edotti di ciò che accade al loro corpo e di ciò che i relativi cambiamenti comporteranno.

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
153667

dal 2010
La mia curiosità è nel capire come sia possibile che dei testicoli ancora di ridotte dimensioni 4-5ml appena entrati in pubertà abbiano la stessa capacità (certo ipotetica) di fecondare come testicoli giunti alle dimensioni definitive dell'età adulta.Può inoltre descrivere le differenze visive tra testicoli prepuberi e all'inizio della pubertà,forse questa differenza risulta evidente solo agli occhi esperti di una pediatra?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
...le vie del signore sono infinite...

Certo dovrebbero essere gli specialisti a soffermarsi su questi specifici elementi che la "incuriosiscono"...spero non in maniera morbosa.

Sottoponga la questione visivamente al suo medico

Dott.Agnesina Pozzi