Utente 702XXX
Buongiorno. Ho una bimba di nove mesi che ha molti risvegli notturni (7/8). Il pediatra mi ha prescritto sedopuer f (1 cucchiaino), dicendomi che il nopron non si trova più. Mi potete spiegare la differenza tra i due medicinali e come mai il nopron non si trova più. Devo dire che il sedopuer f funziona abbastanza (ora ha solo tre risvegli!!).Quando inizia a fare effetto la bambina sembra ubriaca e poi crolla, dopo circa mezz'ora dalla somministrazione: è normale? Mi sono dimenticata di chiedere al pediatra per quanto tempo posso somministrare il sedopuer f. Se doverssi interrompere per un periodo e poi ricominciare, avrebbe ancora effetto o no?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Hm, riterrei più opportuno cercare altri modi per affrontare il problema di un bambino che non dorme, che non ricorrere a medicinali, che, per quanto blandi, possono comunque avere effetti negativi e indurre 'cattive abitudini' da cui è poi difficile tirarsi fuori. Tanto più in un bambino così piccolo, cercherei di capirlo come persona, le sue difficoltà, i motivi possibili del suo disagio notturno, che non considerarlo solo portatore di una specie di macchinetta (il suo cervello) da regolare in più o o in meno con addittivi chimici vari...

In ogni caso userei il farmaco solo a periodi, per far riposare i genitori, tenendo però presente appunto che si dà per loro, non per il bambino...
Se possibile, meglio fare i turni.
Cordialmente
Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/