Utente 169XXX
Buongiorno, mio figlio di 5 anni inizio dicmbre è stato vaccinato anche per la pertosse.Circa 10 gg dopo è iniziata una tosse secca, stizzosa, con un rumore come se grattasse la gola.A fine dicembre ha conratto la varicella è la tosse persisteva.Terminata la varicella la tosse non è scomparsa.Poco dopo ha preso probabilmente un virus che gli ha procurato febbre e tosse catarrosa.La pediatra quindi gli ha prescritto un antibiotico.Terminata la febbre e tosse catarrosa, la solita tosse è rimasta, con un rumore tipo "ragliante".Premetto che ho usato qualsiasi metodo, da sciroppi all'areosol e che a parte il periodo di influenza, la tosse era presente solo di giorno e mai la notte.
Pensavo a una tosse nervosa(gli sto dando un rimedio omeopatico IGNATIA AMARA) oppure pertosse oppure asma o allegia.
Ringrazio per la disponibilità, sono disperata e perplessa.
Se fosse tose nevosa a cosa può essere dovuta?

[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Paesani

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, prima di arrivare a dire che la tosse di suo figlio è di origine nervosa, è necessario assicurarsi non ci sia una causa organica come ha lei scritto allergica per esempio.
Le suggerisco di farlo vedere ancora dalla sua pediatra e richiedere degli esami specialistici: in primis esami del sangue per ricerca di infezioni e test allergici .
Dott. Stefania Paesani
Specialista in Pediatria
Diplomata American Board of Pediatrics
https://www.facebook.com/stefaniapaesani.md/