Utente 102XXX
Sono mamma di un bambino di 12 mesi, che pesa quasi 12 kg ed è lungo 77 cm. Vorrei smettere di allattarlo al seno. Ciò avviene la notte, tre volte, anche quattro. Il bambino non gradisce alcun tipo di latte; prende solo qualche cucchiaino di latte vaccino. Fa colazione e merenda con yogurt. Non è intollerante ad alcun tipo di alimento. Inoltre ha le feci molto dure anche se mangia frutta due volte al giorno e fa pranzo e cena con brodo vegetale, passato di verdure, carne, pesce o formaggino (ricotta o stracchino).
Forse se bevesse latte non avrebbe questo problema?

Vorrei qualche consiglio.
Grazie del suo tempo e buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Cara Signora...
se il bimbo non gradisce neppure il latte vaccino è meglio. Non si preoccupi quindi di smettere di allattare. Con molta dolcezza bisogna solo intervenire(scusi il bisticcio di parole) sul bisogno del bambino di essere rassicurato (più che sfamato..) la notte.

Sostituisca al seno un biberon di tisana pediatrica tiepida, lo coccoli un po', abbia tanta...tanta pazienza. Ma assolutamente nessuna preoccupazione: solo gli umani e per condizionamenti di "mercato" continuano ad allattare i loro cuccioli dopo lo svezzamento..quando cioè il latte non è più alimento indispensabile né dal punto di vista nutrizionale né relazionale.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi