Utente 214XXX
Salve, mia figlia di quasi 3 mesi da qualche settimana defeca meno; invece è da più di 24 h che non defeca affatto.
Tengo a specificare che sta assumendo sempre più latte in polvere (aptamil 1), poichè il latte materno sta cominciando a scarseggiare; inoltre urina abbondantemente ed espelle con regolarità l'aria intestinale.
Vi sarei grata qualora possiate rassicurarmi sulla non gravità della situazione e, qualora possiate indicarmi una terapia per ripristinare la regolarità intestinale della piccola.
Grazie.

[#1]  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Il passaggio da latte materno esclusivo ad alimentazione mista (materno + latte formulato) e l'aumentare dell'età cronologica determina fisiologicamente una riduzione del numero e della consistenza delle scariche giornaliere. Può scaricare ogni 24-48 ore senza assolutamente parlare di stitichezza.
Se la temperatura ambientale è alta il fabbisogno di liquidi aumenta, per cui provare a vedere se gradisce, oltre al latte (almeno 150 ml/kg/die) anche un pò di acqua (non altri infusi!) tra un pasto e l'altro (10-20 cc).cordialità
Dr. Enrico Polito

[#2] dopo  
Utente 214XXX

Vorrei intanto ringraziarla per la celerità e completezza della risposta,ed aggiungere che più volte al giorno da circa 3-4 settimane la bambina assume camomilla diluita il doppio rispetto a quanto indicato sulla confezione; è meglio che smetta di dargliene e provveda invece a saziare la sete con semplice acqua? la camomilla fa male?grazie

[#3]  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
La camomilla non fa male, ma probabilmente è addolcita; sarebbe meglio liquidi che non abituino al dolce.
cordialità
Dr. Enrico Polito

[#4] dopo  
Utente 214XXX

grazie ancora; ne approfitto per eliminare anche un altro dubbio che mi attanaglia da alcune settimane: ho notato la comparsa di una piccola macchia marroncino chiarissimo di forma pressochè circolare impercettibile al tatto avente il diametro d circa mezzo mm sull'interno coscia della bimba; posso stare tranquilla anche per questa manifestazione cutanea o è bene che anticipi la visita dal curante?grazie