Utente 228XXX
salve ,
sono sandro padre di un bimbo di 9 mesi .
il piccolo si muove molto bene a "gattoni" , si alza in piedi con disinvultura e tenta di muovere i primi passi sorretto dai genitori e dai nonni.
abbiamo notato , pero' , che il piccolo tende a stare e muovere i passi sempre stando in punta di piedi , ci domandavamo se l'apporto delle prima scarpette, anche per stare in casa, possa aiutarlo ad appoggiare tutta la pianta del piede.
attendo una vostra risposta , vi ringrazio sandro

[#1] dopo  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Non sorreggetelo per farlo camminare, tantomeno col girello.
Quando sarà pronto camminerà per conto suo, prima appoggiandosi a mobili, sedie, ecc, poi 'staccandosi' e conquistando i primi passi. Le scarpette serviranno solo per non farsi male ai piedi in terreni accidentati, ma quanto più camminerà scalzo e tanto meglio sarà. Salvo non ci siano problemi di articolazione e postura (piede torto, equino, ecc) che deve valutare il pediatra e eventualmente, su sua indicazione , l'ortopedico esperto in bambini.
Cordialmente
drGBenedetti
Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/