Utente 101XXX
Buonasera, sono mamma di un bimbo di 17 gg nato il 23 novembre 2011. Un bimbo nato alla 38+1 di quasi 4 kg per 54 cm. Nato con cesareo programmato per precedente cesareo (bimba nata 8 anni fa di 4500 kg per 55 cm alla 39 sett).
Siamo stati dimessi in data 28 novembre. Purtroppo nel caos generale di quel gg .. non mi sono accorta che nel libretto pediatrico era presente la prescrizione della vitamina k. Abbiamo pure fatto il controllo pediatrico in data 7 novembre dove è stato controllato il bimbo e la crescita di 250 gr in 5 gg ma la pediatra non mi ha detto nulla della vitamina K. Il bimbo è allattato al seno.
Purtroppo solo oggi pomeriggio mi sono ricordata della vitamina K, sono corsa in farmacia e l'ho subito somministrata al bimbo. 6 gocce di Proton infant DK.
Gocce che dovevo dare tutti i giorni.. ma che fino ad oggi mi sono dimenticata di dare.
Vorrei sapere se questa dimenticanza può provocare problemi al bimbo. Devo integrare la dose non data aumentando la dose giornaliera?
Ho già una bimba di 8 anni.. ma purtroppo non ricordavo assolutamente la vitamina k. Ho già segnato sul calendario l'inizio della vitamina D dal 4° al 12° mese.
Grazie

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
mi scuso per il ritardo con cui Le rispondiamo; ormai avrà capito da sola che la Sua "svista" non ha prodotto alcun danno al bambino. La vitamina K viene somministrata come presidio preventivo per rare condizioni che portano ad emorragia.
Saluti e buone Feste,