Utente 182XXX
Gent.mi, vi chiedo un consulto.
la mia bimba di 20 mesi da un mesetto circa presenta in una guancia una riga orizzontale (che va nel senso bocca-orecchio, non capelli-mento) lunga circa 4 cm un pochino più scura della sua pelle. Inizialmente poteva sembrare una riga di matita, pensavo si fosse strisciata la matita in viso lasciando così quel rigone. Invece la riga non scompare. Ho poi pensato avesse sbattuto e fosse quindi un'ammaccatura (tipo livido) ma neppure questa ipotesi ormai regge più.
Oggi guardandola alla luce del sole mi pareva di notare dei capillari. E' possibile? C'è un rimedio per eliminare questo "difetto"?
Vi faccio notare che la scorsa settimana siamo andati in montagna e in quella guancia la pelle risultava più delicata e uscendo al freddo le si formava un "bollino" più rosso/violaceo proprio in corrispondenza della riga (nonostante le dessi una crema apposita per freddo e vento).
Cosa posso darle per vedere di eliminare questa "riga"?
Attendo Vostro riscontro,
grazie e arrivederci.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che la cosa più appropriata ssarebbe una pronta visita da un dermatologo pediatra perchè via web, pur potendo pensare alcune cose, di più non si può fare. Dopo la visita del dermatologo (ribadisco, dermatologo pediatra, che non tutti hanno il know how necessario) si potrà anche parlare, qualora abbia voglia, della diagnosi.

Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 182XXX

Gent.mo Dottor Mocci,
ieri notte mi è venuto in mente che a fine gennaio la piccolina è caduta a terra e ha sbattuto con la guancia su un cubetto di plastica (un cubo dei lego). Un pochino era venuto l'ematoma. Le ho dato subito della crema all'arnica ma anche nei giorni successivi si vedeva "il baffo/la riga", segno del bordo del pezzettino di plastica sfotunatamente rimasto sotto al suo viso.
Proprio in quel punto ora ha ancora la riga e pare che i capillari siano più violacei e in superficie.
Può essere una cosa temporanea o, data la delicatezza della pelle di un bimbo rimarrà con i capillari rotti? Posso dare qualche crema che ripristini i capillari ed elimini la riga corrispondente al bordo del giocattolo in plastica?
Grazie di nuovo

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Direi che le sue domande potrebbero avere una risposta affermativa, ma la spingo, a maggior ragione ad una visita pèresso un dermatologo pediatra.


salutoni
Luigi Mocci MD