Utente 220XXX
Bambina di 7 anni ha da ieri sera febbre (circa 38,6) con tonsille gonfie e di colore scuro e con tutti puntini gialli. Insieme ha una forte e dolorosa otite. Non siamo stati capaci di consultare il pediatra in quanto assente per aggiornamento.
Il mio medico di base mi ha detto dopo averla visitata che potrebbe trattarsi di mononucleosi, aggiungendo che è una patologia ostica... prescrivendole l'antibiotico amoxicillina e acido clavulanico
Cosa ne pensate?

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
genitile signora,
potrebbe trattarsi di Mononucleosi, in tal caso l'antibiotico servirebbe a poco....
come sono i linfonodi sotto il collo?
ha presentato un rush cutaneo?
è stanca la sua bimba?
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 220XXX

Ringraziando per la sollecitudine, rispondo alle Sue domande.
a) i linfonodi sono fortemente ingrossati (guardandola di fronte si notano visibilmente)
b) Non presenta rush cutanei
c) E' molto stanca pur essendo normalmente una bambina molto vivace

Fino alle 18 di ieri sera, non aveva tuttavia alcun sintomo.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
la mononucleosi infettiva ,quando non è complicata non richiede alcuna terapia.Il problema è questo: nell'incertezza si doveva praticare un tampone faringo tonsillare per escludere una tonsillite da streptococco beta emolitico di gruppo A, cosa non improbabile.Comunque se lei ha già' iniziato l'antibiotico ,il tampone non si può' più' effettuare e le conviene proseguire con l'amoxicillina a dosaggio adeguato,per sei giorni ,in quanto nella tonsillite streptococcica non serve aggiungere l'acido clavulanico perché lo streptococco su menzionato non è mai produttore di beta lattamasi
Distinti saluti
Dr. Gaetano Pinto