Utente 254XXX
Gentili dottori

La questione e' un po' inopportuna e alquanto anacronistica ma mi crea un po' di ansia

Parlando con mia madre ho scoperto che quando nacqui, prematuro di sette mesi, parto trigemellare, ero un po' cianotico e piu scuro degli altri, ed ebbi bisogno, sin da subito, dell'incubatrice dove rimasi per tre mesi con problemi respiratori, quali bronchite e tosse convulsa

Ora, il colorito scuro-bluastro puo' esser stato ascrivibile a una crisi asfittica e ipossia?
Posso aver avuto sofferenza cerebrale? Questa manifestazione patologica e' comune?

Io non ho avuto mai, e tantomeno ora, problemi neurologici o di apprendimento. Feci tempo fa una RMN encefalica senza mdc risultata assolutamente nella norma
Ho pero' problemi di natura ansiosa, quindi funzionale

Vi ringrazio anticipatamente della risposta alle mie domande

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile giovanotto
se come dice lei non ha nessun problema perché' si preoccupa? L'ansia è un problema costituzionale ,dovuta spesso a periodi di stress,condizionata anche da quest'aria che spira a livello dei media che non fanno altro che bombardarci di notizie negative ,perché queste fanno notizia e danno il pane quotidiano alla innumerevole schiera di giornalisti ,mentre le notizie positive non fanno notizia .Stia tranquillo ,faccia sport e si rilassi ,non si dia peso dell'ansia ,fenomeno innocuo e passeggero che può' colpire un po' tutti noi
un cordiale saluto
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Condivido pienamente le osservazioni del Collega!
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)