Utente 282XXX
Avrei bisogno di un Vostro prezioso parere.
La nostra bimba ha 5 mesi e 11gg, alla nascita pesava 2,410kg ed era lunga 48cm ,oggi pesa 5,900kg e lunga 62cm.
Premetto che è allattata esclusivamente al seno, libera di scegliere QUANDO e QUANTO.
Sappiamo benissimo che le tabelle dei percentili hanno un significato molto relativo e che quindi rientrare nel 10% può essere assolutamente “normale”; quello che però un pò ci sta preoccupando è lo scarso accrescimento.
Nel mese di novembre è cresciuta 340g e dal 1 al 18 dicembre circa 180g.
E’ il caso di fare qualche controllo?
Vi ringraziamo anticipatamente per il tempo che vorrete dedicarci.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
la prima cosa che bisogna valutare,la sufficienza del latte materno,cioè una eventuale ipogalattia.La doppia pesata a questo scopo è sempre utile:pesare la piccola subito prima di succhiare e subito dopo.Se il latte è poco bisogna integrare con una aggiunta di latte formulato.Se di contro il latte è sufficiente,bisogna indagare su altri fronti
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 282XXX

RingraziandoLa per la risposta La informo che abbiamo effettuato la doppia pesata per 2 gg e la bimba ha assunto rispettivamente 920g e 850g.
Se, dunque, il latte è sufficiente quali sono secondo Lei le indagini da fare?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
una volta esclusa una ipoalimentazione bisogna inquadrare il problema in modo globale.Quello che deve guidare l'esame obiettivo,quindi escludere le varie possibilità:otite,infezione delle vie urinarie,allergia alle proteine del latte vaccino se la nutrice assume latte e derivati,infine disturbi metabolici,endocrini .
Dr. Gaetano Pinto

[#4] dopo  
Utente 282XXX

Effettueremo quanto prima esame urine e urinocoltura e non appena avremo i risultati La informeremo.
Grazie ancora per la Sua disponibilità.

[#5] dopo  
Utente 282XXX

Effettueremo quanto prima esame urine e urinocoltura e non appena avremo i risultati La informeremo.
Grazie ancora per la Sua disponibilità.

[#6] dopo  
Utente 282XXX

Gentile Dr Pinto,

anche questa settimana la bimba è aumentata di soli 50g, inoltre ho appena ritirato esame delle urine e si esclude infezione urinaria.
La pediatra mi ha consigliato di iniziare ad introdurre un primo pasto.
Lei cosa ne pensa?
Le ricordo che la bimba è allattata esclusivamente al seno e che con le doppie pesate effettuate abbiamo visto che bimba assume sempre più di 850g di latte al giorno.
A questo punto, mi scusi la sciocca domanda, può il latte non essere più nutriente?
Approfitto ancora della Sua disponibilità; fin dalla nascita alla bimba è stato riscontrato un soffio sistolico, potrebbe essere causa di uno scarso accrescimento?

Grazie mille e BUON NATALE.

Raffaella