Utente 287XXX
Salve,
Pubblico questo post per chiedere se è normale che a 18 anni appena compiuti abbia un ossatura molto esile rispetto ai miei genitori. Nella speranza di avere qualche risposta ho effettuato una visita da un endocrnologo che mi ha richiesto una radiografia del polso e analisi del sangue. Dal rx è risultato che la mia età radiologica è compatibile con l'età anagrafica. Dalle analisi del sangue è risultato che il mio gh è 0,34 mg/ml, su questo dato il medico ha detto testualmente: "hai il gh troppo basso, se dovessi dar retta alle analisi dovrei farti ricoverare, ma noi ce ne freghiamo!".
Vorrei quindi sapere se ho possibilità di crescere ancora, aggiungo alcuni dati:
Io
Altezza: 173 cm
Polso 15 cm
Piede: 39

Padre
Altezza: 183 cm
Polso: 19 cm
Piede:43

Madre:
Altezza: 165 cm
Piede: 39

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
a 18 anni mediamente c'è la possibilità di crescere ancora qualche cm, ma questo dipende anche dallo sviluppo puberale, quando è avvenuto per vedere se c'è ancora spazio.
Il valore del GH misurato da solo non ha un grosso valore, perchè è molto variabile nel corso della giornata ed un valore in estemporanea ha significato limitato. Bisognerebbe fare un test di stimolazione ma a 18 anni se lo sviluppo puerale già è completo ha poco senso.
In ogni caso la sua altezza non è molto al di sotto di quella media.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)