Utente 163XXX
Buona sera,mio figlio di 7 anni ha il battito del cuore accelerato.l'altra mattina senza aver fatto alcun sforzo ha iniziato ad accusare dolore al petto e il cuore gli batteva come se avesse appena corso.Gli ho fatto fare gli esami del sangue e ha dei valori emocromo globuli rossi 4.38 riferimento 4.50-5.90;emoglobina 13 riferimento 13.5-17.5;ematocrito 38.6 % riferimento 42-50;formula leucocitaria linfociti % 46.9 riferimento 20-45 nelle urine pigmenti biliari presente 0.5-2.0 mg/dl.gli altri valori sono nei limiti...quelli vicino al Max o min sono:Glucosio 94 riferimento 70-100;neutrofili %41.3 riferimento 40-75;basofili 0.00 #riferimento 0.00-0.10.In più una nn specialista(era un'infermiera reparto vaccinazioni)ha oscultato il cuore e ha detto che le sembrava di aver sentito un grattare.Secondo voi i valori sono sintomo di anemia.Dovrei fare agli esami al bambino?È molto attivo e nonostante mangi abbondantemente nn ingrassa.A 2 anni è stato operato di doppia ernia scrotale.Altri problemi nn ne ha mai avuti.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
gentile utente,
i valori del sangue non indicano un'anemia.
il consiglio è di farlo auscultare il cuore ad un pediatra che se confermerà la diangosi vi consiglierà di eseguire un elettrocardiogramma.
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)