Utente 921XXX
Buongiorno,

ho richiesto in passato consulti per il mio bambino sempre riferiti al suo sonno disturbato. Ha 4 anni e di notte si sveglia dopo 30 minuti, 1 ora, massimo 2 da quando si è addormentato e viene nel lettone. é terrorizzato dal buio, tant'è che anche la sera non vuole andare al bagno da solo o in un'altra stanza. Alle mie richieste sul perchè di tanta paura, dice di aver paura di mostri, del lupo delle streghe, ecc... Cerco di rassicurarlo sul fatto che non esistono, gli leggo storie sull'argomento, ma lui continua a dubitare e a chiedere ogni tanto "ma i lupi cattivi esistono?". In più soffre di enuresi notturna, è capitato solo una volta che non si sia bagnato per una settimana consecutiva, in vacanza, ma poi tornati a casa e anche nella vacanza successiva accade tutte le sere. Fa pipì prima di andare a letto e appena sveglio, ma non c'è nulla da fare. Non volendo mettere il pannolino (ha un fratello più piccolo) compro i pannolini a mutandina, avendole spacciate all'inizio per le mutandine da notte, ma capisco che lui sa che si tratta comunque di un pannolino. Spesso anche durante il riposino pomeridiano sono costretta a mettergliele perchè si bagna. Vedo che lui si sente a disagio e da qualche giorno ha messo le mutandine da notte al suo orsetto, che però "é bravo e non si bagna" come dice lui... Del resto cerchiamo di incoraggiarlo quando non bagna la mutandina e di rimproverarlo se la bagna consapevolmente ( ad esempio se è pronto per dormire ma guarda l'ultimo cartone e fa la pipì per non andare al bagno)
la mia pediatra dice di non preoccuparsi, che con l'età passerà tutto. Ma sinceramente non mi sembra poi così tanto normale che in 4 anni sia riuscito a dormire per tutta la notte solo 2 volte, quando il fratello lo fa quasi sempre, che abbia così paura del buio e che si bagni ancora così spesso. In più da circa un mese gli è stato diagnosticato un idrocele al testicolo dx, mi dicono da tenere sotto controllo ecografico dato che è completamente asintomantico.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
si parla letteralmente di enuresi in bambini di età superiore ai 5 anni.Nel controllo sfinterico,nel caso di suo figlio, contribuisce sicuramente la componente emotiva-ansiosa.Se lui ha tanta paura dei mostri significa che qualcuno li nomina continuamente,questo purtroppo non deve avvenire.Cerchi di intraprendere questa strada della rassicurazione,concedendogli quando lo desidera di dormire nella culla nella stanza con lei.L'approccio diagnostico comunque deve prevedere un controllo della diuresi delle 24 ore,una ecografia dei reni e delle vie urinarie,urinocoltura . Se il disturbo si protrae ancora per molti mesi deve intraprendere anche indagini urodinamiche,ma per questo deve affidarsi ad un centro specifico.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto