Utente 114XXX
Buongiorno la mia bambina di 2 anni e mezzo da 2 settimane ha cominciato a digrignare i denti e a parlare tenendo la bocca serrata senza articolare bene le parole (non apre la bocca quando parla)Comunque ho notato che via via che passano i giorni e tende a farlo piu spesso, in particolar modo strofina i denti. Portata per una visita dalla pediatra di famiglia,, l'ha visitata e detto che non ha niente in bocca e le ha prescritto uno sciroppo per rilassarla (che sembra non funzionare) perché non sapeva darmi altri spiegazioni. Io sono preoccupata ...potrebbe essere qualcos'altro.?Perche la mia bambina fa così? La pediatra mi ha chiesto se lo fa di notte e lei non lo fa.mi ha chiesto se avevamo problemi a casa ma no...e non é un periodo stressante per lei, anzi tutt'altro...non si ammala da un mese e mezzo (prima continuamente otite e placche in gola) e ha smesso di piangere quando va all'asilo...a chi potrei rivolgermi x questo problema? La pediatra ha detto che non saprebbe da chi mandarmi.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signora
il bruxismo fa parte dei disturbi di ansia dei bambini.E' un automatismo motorio che serve a scaricare le tensioni emotive e lo stress.Di solito sono disturbi che passano spontaneamente col tempo.Il particolare tipo di bruxismo da serramento delle arcate dentarie, indica momenti di preoccupazione o ansia repressa.Il fatto che la bimba ha pianto nei primi tempi che è andata all'asilo, denota una sofferenza psicologica da paura di allontanamento dai genitori;ora che si è relativamente abituata scarica comunque questo stress con tali manifestazioni.L'unico trattamento efficace è di non dare peso a tali manifestazioni ed aumentare le coccole e le carezze.
un cordiale saluto
Dr. Gaetano Pinto