Utente 213XXX
Buongiorno,
a mio figlio di 4 anni e mezzo è stata riscontrata un'allergia importante a graminacee,nocciolo e ambrosia. a tal proposito ci hanno detto di dargli per tutto il periodo da Aprile a Settembre l'antistaminico.
io sono un pò titubante nel somministrare per periodi così lunghi questo farmaco anche perchè lui non mostra particolari sintomi a parte qualche starnuto. potete darmi dei consigli? questa terapia potrebbe veramente aiutarlo? cosa potrebbe succedere senza antistaminico?
grazie saluti,
Daniele

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signore
bisogna vedere questa allergia a questi pollini che cosa gli comporta;se dermatite,oculo-rinite o asma bronchiale.Spesso queste patologie si associano manifestandosi in varie forme,seguendo la cosiddetta "marcia allergica".In base alla patologia riscontrata va fatta una terapia e una eventuale profilassi farmacologica ed ambientale.Dovrà essere l'allergologo a guidarla su quale farmaco usare.
cordialità e saluti
Dr. Gaetano Pinto