Utente 392XXX
Buongiorno,
qualche mese fa ho notato delle "palline" sul collo della mia bimba di quasi due anni. Ho controllato di nuovo qualche giorno fa ed erano sempre presenti (mi pare che non fossero nemmeno variate in dimensioni).
Per sicurezza ho chiamato la pediatra, che dopo aver contollato naso, gola ed orecchie ha escluso che la causa dell'ingrossamento dei linfonodi potesse dipendere da quei fattori.
Mi ha quindi precritto una ecografia, nel cui referto si legge: "sia nelle zone laterocervicali del collo che lungo i vasi sono apprezzabili plurime linfoadenomegalie reattive presentanti diametro massimo di 15 mm".
Possiamo stare tranquilli o vanno eseguiti ulteriori accertamenti?
Potrebbe dipendere dal fatto che le stanno spuntando i canini?
Grazie mille,
Elena

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
le dimensioni e l'aspetto ecografico dei linfonodi non destano preoccupazioni. Essendo di natura reattiva, potrebbe essere utile eseguire degli accertamenti sierologici per escludere patologie infettive responsabili del suddetto aumento.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 392XXX

Buongiorno,
Innanzitutto grazie per la risposta.
Per indagini sierologiche intende esami del sangue? O di altro tipo? Sarebbero da fare con urgenza?
Lo chiedo perché la pediatra sarà assente per un po' e non so se nel frattempo è il caso di rivolgersi ad un altro.
Grazie mille,
Elena

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
In questi casi conviene fare degli esami del sangue, gli esami sierologici consistono nel semplice dosaggio degli anticorpi per vedere se ha contratto una recente infezione (esempio: mononucleosi, toxoplasmosi, ecc.) responsabile della linfoadenomegalia.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#4] dopo  
Utente 392XXX

Ho capito, allora ne parlerò con la pediatra al suo rientro.
Grazie e saluti.