Utente 267XXX
Buongiorno,
ringrazio tutti i dottori gentilissimi che dedicano il loro tempo per rispondere su questo sito.
Il mio bimbo ha compiuto un anno da poco, ma a sei mesi ho notato, per caso, un linfonodo grande quanto un pisello alla base del collo. Altri più piccoli erano anch'essi palpabili. Il pediatra mi aveva rassicurata dicendomi che poteva essere per il recente raffreddore. questa ghiandolina però non è mai scomparsa. Forse rimpicciolita (o forse solo perché lui è diventato più grande). Due mesi fa gliene ho notata un'altra palpabile e movibile proprio dietro l'orecchio. Tutte sul lato destro. Sul lato sinistro non mi sembra di sentire nulla.
Cresce bene, anche se non gode di ottimo appetito (10,3 Kg 12 mesi) e sembra godere di buona salute. è vivace, reattivo, giocherellone... Eppure non mi sento tranquilla.
Dovrei fargli fare esami più approfonditi? Quali?
Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
in considerazione dello stato di salute del bambino e delle caratteristiche dei linfonodi (piccoli dimensioni e mobili), il quadro clinico potrebbe essere correlato ad una pregressa infezione virale e quindi i linfonodi potrebbero rimanere di dimensioni lievemente aumentate per un lungo periodo.
Ovviamente, è sempre necessario tenerli sotto controllo presso il suo pediatra curante e nell'eventualità eseguire un esame ecografico del collo per valutare le caratteristiche dei suddetti linfonodi o degli esami sierologici per escludere eventuale infezioni responsabili di tale ingrossamento.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/