Utente cancellato
Salve,sono molto preoccupata per il mio bimbo di 5 anni,ultimamente fa pipí un pò spesso,almeno negli ultimi due o tre giorni...mia madre era diabetica e quindi sono un pò in ansia e in questi giorni non riesco a contattare la sua pediatra per via delle feste.
Non ha particolari problemi,è sveglio e attivo come sempre,non so giudicare il suo appetito perchè ha sempre mangiato abbastanza.
Un pò di schifezze le mangia come tutti i bimbi della sua età beve una piccola lattina di aranciata dopo pranzo,beve un succo o due e mangia qualche Dolcino o cioccolatino...solitamente per merenda mangia una crostatina con nutella o marmellata.
Ho pensato magari ad un pò di infiammazione o cistite ma non lamenta bruciori nel fare pipí,ho notato solo che ha il sederino un pò arrossato.
Ma ora mi sono spaventata e qualsiasi cosa mi sembra strana anche il solo fatto che mi chieda dell'acqua...sono terrorizzata dall'idea che il mio piccolo possa avere il diabete.
Volevo porvi anche un altra domanda Il fatto che mia madre fosse diabetica vuol dire che mio figlio è a rischio e che può sviluppare il diabete?inoltre il fatto che il bimbo consumi due tre succhi e mangi qualche dolciume può provocargli il diabete.?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
bisogna innanzitutto differenziare la pollachiuria dalla poliuria:la prima comporta uno stimolo frequente ad urinare con emissione di poca quantità di urina,mentre la seconda comporta emissione di notevole quantità di urina.I sintomi fondamentali del diabete mellito sono la poliuria e la polidipsia,quest,ultima caratterizzata da un frequente bisogno di bere.Risulta fondamentale effettuare una glicemia,anche semplicemente con una goccia di sangue.Bisogna praticare poi un esame delle urine completo,un esame dei genitali esterni per escludere una irritazione balano prepuziale.Il fatto che la nonna sia diabetica conta poco nello sviluppo del diabete.Nel bambino il diabete è prevalentemente di tipo 1,insulinodipendente per distruzione delle cellule beta del pancreas che producono l'insulina,dovuto il tutto ad un meccanismo autoimmune di origine ancora poco conosciuta.Il diabete tipo 2 è più raro e colpisce prevalentemente adolescenti obesi.L'eccesso di sostanze zuccherate comporta nei bambini piccoli prevalentemente problemi di sovrappeso o addirittura di obesità,quest'ultima a lungo andare può determinare conseguenze epatiche con il cosiddetto fegato grasso.Si affidi al suo pediatra per un consulto e l'esecuzione dei suddetti esami.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
297957

dal 2016
Grazie mille per la sua cortese risposta.
Forse sono un pò impressionata da quello che è successo a mia madre e mi preoccupò subito.
Comunque non beve continuamente e ieri nell'arco della giornata è andato in bagno 5/6 volte una cosa normale credo....grasso non è....è alto 125cm e pesa 29kg...mi farò consigliare dalle pediatra anche su come fargli smettere di bere 3 succhi al giorno,anche se lo beve a colazione,pranzo e merenda...poi è attivo e scatenato come sempre.