Utente 185XXX
Spett.le specialista, mia figlia di 15 mesi da circa 10 giorni ha un seno più gonfio, non dolente alla palpazione e non parrebbe sentire formazioni nei tessuti sottostanti. Solo un modesto colore tendente al giallo attorno al capezzolo. La bimba sta bene, segnalo solo che la sua alimentazione per un lungo periodo è stata basata principalmente su omogenizzati di carne, occasionalmente pesce che diffilmente gradiva. Con i limiti di una valutazione può suggerirmi qualche consiglio? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signore
trattasi di un telarca prematuro,ingrossamento di una o entrambe le mammelle in una età inferiore agli 8 anni. Questa anomalia di solito è idiopatica,ma quello che la distingue da una pubertà precoce è la velocità di crescita,sempre aumentata in quest'ultima patologia.Il telarca prematuro è una manifestazione ,di solito benigna, che tende alla regressione spontanea. La bambina necessita comunque di osservazione clinica,soprattutto controllando i caratteri sessuali, la eventuale comparsa di peluria. Di solito non c'è necessità di praticare esami,nel caso si decidesse di praticarli,vanno controllati l'estradiolo plasmatico, l'FSH, l'LH e un test al GnRh. Potrebbe essere utile anche una ecografia addominale e pelvica.Se viene confermato un telarca prematuro non va fatta alcuna terapia, in quanto tale modifica, della o delle mammelle, è dovuta ad un accentuato stimolo da parte degli estrogeni oppure ad un incremento temporaneo dell'FSH che stimola l'ovaio a produrre estrogeni in maniera intermittente tale da stimolare la ghiandola mammaria. Ribadisco comunque una costante osservazione clinica per cogliere eventuali anomalie della crescita staturale ma anche della maturazione ossea,in tal caso è utile un controllo da parte di un endocrinologo pediatra.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 185XXX

Grazie per l'accuratezza e la qualità delle informazioni proposte. Frattanto, questo problema può rappresentare un limite o una controindicazione alla prosecuzione della tabella vaccinale? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
non c'è alcun limite o controindicazione alle vaccinazioni
buona serata
Dr. Gaetano Pinto

[#4] dopo  
Utente 185XXX

Gentilissimo Dottore, grazie ancora per le risposte. Quando fa riferimento all'importanza di monitorare la crescita staturale, si riferisce principalmente alla maturazione ossea oppure più in generale al peso corporeo? Quali i segni e/o i sintomi di eventuali anomalie? Grazie tante.

[#5] dopo  
Utente 185XXX

Gentile specialista, a distanza di 10/12 mesi la mammella risulta leggermente diminuita, non aumentata. L'eventuale comparsa di peluria cui faceva riferimento va considerata se presente nelle zone intime o in altre regioni? Quali altri aspetti vanno attenzionati in assenza di esami laboratoristici e/o strumentali? Grazie