Utente 276XXX
Buongiorno ho un neonato di 11 mesi e mezzo il giorno 21/082016 compie un anno nato di 2,980 kg, nel mesi di marzo ha avuto il Rota virus curato in ospedale ed ha perso allora 400gr, oggi dopo circa cinque il giorno 07/07/2016 mesi ha avuto di nuovo diarrea e febbre portato dal pediatria ha definito che il piccolo ha avuto un Rota virus leggero curato con antibiotico e fermenti lattici, il piccolo ora ha perso altri 200 gr è pesava il 07/07/2017 9 kg per un altezza di 77 cm, circonferenza cranico 43 cm, ieri 13/07/2016 le volevo dire che sono stata a controllo dal pediatra il piccolo ha perso altri 100 gr. Non so più che fare, mi è venuta una crisi di pianto il pediatra ha detto che non mi debbo preoccupare che è normale che dopo una gastroenterite si perdono dei grammi, ma sono tanti in una settimana questo piccolo ha perso quasi 400 gr, lui ha detto che il piccolo sta bene e che se voglio lui me lo mette per iscritto che il piccolo è sano, io non lo so mi sento confusa un neonato di 11 ,mesi che invece di crescere decresce, adesso pesa 8,900Kg , io ho chiesto se era necessario fare dei prelievi il dottore si è arrabbiato dicendomi che non era necessario e che poi perché traumatizzare un neonato se non c’è bisogno, poi arrabbiato mi ha anche detto che se volevo lui lo ricovera me lo rivoltava come un calzino ma che alla fine non si trovava niente perché per lui il piccolo è sano, scusi questo sfogo ma io non so cosa fare sono esaurita al massimo, con un neonato che non va avanti, le voglio ricordare tutte le sue misure peso 8,900 altezza 77 cm, cranio 43 cm, nato di 3,180 con il calo uscito dalla clinica 2.980kg.Poi le volevo dire un’altra cosa ieri dopo che siamo ritornati dal pediatra dopo mangiato ha vomitato un boccone , non capitava da quando nel marzo del 2016 ha avuto il rotavirus ed era stato ricoverato in ospedale per una settimana quindi si figuri io come devo stare tensione al massimo , il giorno 29 luglio sono ritornata dal pediatra per pesarlo il piccolo non è aumentato e ancora 8,900 pero adesso è alto 79 cm, il pediatra mi ha suggerito ma solo per scrupolo di fargli gli analisi per vedere se è celiaco , io non so cosa fare , il mio medico di famiglia che è anche nutrizionista mi ha detto che è presto per le analisi della celiachia perché si può avere un falso negativo o un falso positivo
Grazie e mi perdoni

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
il calo di peso nel lattante con gastroenterite è normale ma non deve superare il 10%,è importante giustamente come dice il suo pediatra valutare le condizioni cliniche con presenza di eventuali segni clinici di disidratazione.Sarebbe utile praticare una coprocoltura se persiste la diarrea, associata alla ricerca del Rotavirus .Anche se si riscontrano batteri nella coprocoltura di solito non si esegue terapia antibiotica,solo nel caso il lattante ha una età inferiore ai 3 mesi oppure se è affetto da malattie croniche.Per quanto riguarda la celiachia ,si può presentare in tutte le fasce di età con prevalenza nelle femmine .Quindi se vi sono i sintomi tipici quali diarrea cronica,meteorismo addominale,deficit di crescita,assottigliamento dei muscoli, disappetenza e cambiamenti comportamentali è utile effettuare i test diagnostici.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto