Utente 422XXX
Buongiorno, sono mamma di una bambina di 2 mesi e mezzo, nata di 3,180kg (con calo fisiologico 2,980kg ripresi in una settimana) x 50cm, la quale ha sempre avuto difficoltà nel mettere su peso.
Un mese di vita: peso 3,7kg x 54cm , circonferenza cranica 35cm (33cm alla nascita)
Due mesi e 10 giorni di vita: 4,610kg (peso rimasto fermo da quando ha 2 mesi esatti) x 57,5cm , circonferenza cranica 37cm (mi sembra scarsina la crescita in generale).
Stamattina, a distanza di una settimana, il suo peso risulta addirittura diminuito (4,540kg). Il pediatra dice che la crescita va' bene, nonostante gli abbia fatto notare che oltre a non crescere la bambina mangia proprio poco, ossia 50-60ml ogni 2,5 - 3 ore (so che non dovrei ma ho iniziato a fare qualche doppia pesata!). Dopo pochi minuti si stacca dal seno, inizia a piangere disperata e non c'è verso di farla mangiare di più. All'inizio notavo che mangiava poco perchè si addormentava immediatamente, così ho iniziato a tirarmi il latte per darglielo col biberon ed effettivamente così riusciva a mangiare quei 60ml che le mancavano, ma ora rifiuta pure quello.
Le abbiamo quindi fatto le analisi delle urine ma è risultato tutto negativo, a parte una nota presente nell'esame del sedimento a 400x: "1-5 LEUCOCITI PER CAMPO. LIEVE BATTERIURIA."
Altra cosa che mi lascia perplessa sono le feci. Del primo figlio ricordo una consistenza più "cremosa" con qualche grumo, mentre lei le fa sempre con moltissimi grumi e la parte cremosa è sostituita completamente da una parte gelatinosa/mucosa. L'ho fatto presente più volte al pediatra ma ha continuato a ripetere che è normale che sia così. Dato che la bambina alla nascita è stata sottoposta a un ciclo di antibiotico per 5 giorni, a causa di un'infezione da streptococco, questo potrebbe aver irritato l'intestino? Sarebbe meglio fare anche un esame delle feci? Purtroppo non so più dove sbattere la testa. So che non sono un medico e che dovrebbe essere il pediatra a trovare le risposte, ma per ora sembra non aver risolto nulla ripetendomi che tutto "è a posto".
Secondo voi questo stop nella crescita a cosa potrebbe essere dovuto? Che esami e controlli sarebbe meglio fare alla bambina?
Intanto grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Mohammad El Ghaith

20% attività
0% attualità
0% socialità
CASALNUOVO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2013
Storia clinica non rilevante per una scarsa crescita. Assenza di sintomi per patologie gastrointestinali con crescita complessiva peso/altezza nella norma. Consiglio: no alla doppia pesata,pesarla solo ogni 15 giorni in assenza di sintomi,il pediatra non deve essere coinvolto dalle ipotesi è preoccupatozone dei familiari .saluti
Dr. Mohammad  El ghaith