Utente 312XXX

Buonasera, Vi scrivo perché mio figlio di 2 anni e 8 mesi picchia altri bambini. Ho notato che quando si uniscono i due cuginetti(mio figlio e mio nipote di 2 anni) molto spesso mio figlio lo aggredisce , lo spinge e lo picchia quasi senza un motivo, gli prende tutti i giochi...è successo anche al Asilo dove va ora. Alex (mio figlio) va al asilo da quando aveva 17 mesi, purtroppo la scuola d'infanzia dove andava ha chiuso definitivamente e quindi quest anno l'ho dovuto inserire in un altro asilo. Purtroppo ho notato dei cambiamenti del bambino...al primo Asilo andava molto volentieri ,quando me ne andavo nemmeno mi salutava era molto felice di frequentarlo. Ora invece non vuole andare per niente( da settembre che va)...dice che gli altri bimbi lo picchiano, ma non credo proprio perché quello che inizia primo a picchiare è sempre mio figlio. Mi dice che vuole andare al Asilo dove va il cuginetto, vuole cambiare l'Asilo... Non vorrei che fosse l'asilo nuovo la causa di questo comportamento. Io e mio marito stiamo cercando di correggerlo , ma niente da fare nonostante tutti i rimproveri...abbiamo cercato di farglielo capire che non si picchia spiegandolo. La Maestra del Asilo mi sembra una brava persona, ma purtroppo non mi ha mai segnalato questo problema, sono venuta a sapere sia da mio figlio che da uno dei genitori del compagnetto della classe..mio figlio mi dice tutto, ogni giorno viene e mi dice: " Mamma, oggi ho picchiato un bimbo" o "Mamma oggi sono stato bravo" , "oggi ho fatto questo..." Ho parlato anche con le maestre del asilo, ma loro mi hanno assicurato che è normale, che tra i bambini di quest età succede spesso, ma sinceramente mi preoccupa molto, perché avvolte è davvero aggressivo. Secondo voi qual'e la causa di questo comportamento? Può essere che vede picchiare al Asilo? O che viene picchiato? Resto in attesa di una vostra risposta. Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr.ssa Marianna Soddu

24% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2017
Gentile utente,
lei propone un argomento di grande attualità! Che dire? Le cause dell'aumento dell'aggressività in un bambino di quel l'età sono davvero molte: cambiamenti nelle abitudini di vita, cambiamento interni negli assetti famigliari, disagio sociale, disagio scolastico, traumi....insomma, davvero difficile stabilire una unica causa senza escludere le altre. Certo, visto che il bambino ha un rapporto così aperto con Lei, perché non iniziare un dialogo aperto sulle sue emozioni? Perché picchia i bambini? Che emozione prova dentro di se? In merito ad eventuali dubbi sul comportamento delle maestre, andrei cauta: evitare di fare la domanda diretta al bambino è davvero importante, piuttosto sarebbe meglio cercare di capire meglio il suo rapporto con le insegnanti dai disegni, o semplicemente ascoltando il resoconto della giornata all'asilo. Se c'è qualcosa che non va è probabile che il bambino si chiuda in se stesso ed eviti proprio di rispondere o in generale di interagire. Mamma preoccupata, cerchi di mantenere la calma, perché il suo bambino percepisce benissimo le sue emozioni. Cerchi piuttosto di trasmettergli calma e tranquillità anche nei rapporti con gli altri. I bambini non imparano un gran ché dalle sgridate, bensì dal l'esempio dato. E poi lo ascolti, liberamente, cercando di capire quali possono essere le emozioni profonde del piccolo. Chiaramente se il problema dovesse persistere le consiglio un consulto con un collega specialista nelle'etá evolutiva. Spero di esserle stata d'aiuto. In bocca al lupo!
Dr.ssa Marianna Soddu
Psicologa psicoterapeuta
www.mariannasoddu.it