Utente 456XXX
Buonasera chiedo un consulto per mio figlio di 8 anni.
Un mese fà circa ho riscontrato tre linfonodi ingrossati sovra- clavicolari ,uno particolarmente evidente al tatto.
il bimbo ha effettuato una ecografia che ha evidenziato i linfonodi ingrossati ,il medico li ha definiti reattivi ma normali e ha consigliato di aspettare una ventina di giorni e ripetere l'esame.
Nel frattempo i linfonodi non sono diminuiti di volume pertanto ho riportato il bimbo ad effettuare una seconda ecografia.
Il medico ha rilevato un ingrossamento ulteriore di quelli già presenti e anche un aumento di numero di linfonodi ingrossati, ha consigliato di effettuare le analisi del sangue.
Purtroppo non ho trovato subito la pediatra e vorrei far effettuare le analisi del sangue al bimbo senza perdere ulteriore tempo.
Quale tipo di esame del sangue dovrei richiedere e secondo voi di cosa potrebbe trattarsi?
Sono molto preoccupata.
Il bimbo si sente bene, non ha febbre, non è stanco, non ha nessun sintomo particolare e i linfonodi non sono doloranti

grazie in anticipo per la vs preziosa risposta

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Nicastro

32% attività
0% attualità
12% socialità
BERGAMO (BG)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Gentile signora,
In questo caso è assolutamente sbagliato consigliare dei test senza effettuare una visita.
Mi dispiace non poterla aiutare, ma credo sia più corretto far valutare il bambino clinicamente.
Stia tranquilla ma senta il pediatra appena possibile.
Cari saluti
Dr. Emanuele Nicastro
UOS Epatologia e Gastroenterologia Pediatrica e dei Trapianti
Ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo