Utente 929XXX
Buongiorno, vorrei conoscere il Vs parere su come sto cercando di far guarire il mio bimbo che compirà 3 anni a febbraio.
E' stato visitato dalla pediatra perchè accusava tosse che perdurava da circa 3 settimane, compreso una o più crisi notturne (tosse grassa alternata a colpi strani, molto forti ma senza catarro).
E' stato somministrato zitromax per 150mg x 5 giorni .
Al termine della terapia è cambiato poco perchè la tosse continua, meno forte e meno frequente.
Dopo 4 giorni dal termine della somministrazione ho ripreso a darglielo ed oggi sarebbe il 3° giorno, quindi globalmente l'ottavo giorno di terapia.
Non so fino a che dosaggio massimo arrivare e se è utile.
Per oggi non so ancora come andrà la giornata poichè non ho ancora avuto modo di controllare il bambino.
Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto che potrete donarmi.
Buona giornata.

[#1]  
Dr. Tommaso Vannucchi

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Non sono un pediatra,ma le posso esporre il mio parere da farmacologo, date le caratteristiche di farmacocinetica dello Zytromax non ci sono da aspettarsi grandi cambiamenti prolungando la terapia è molto più utile,eventualmente,cambiare classe di antibiotico;ne parli con il suo pediatra
Tommaso Vannucchi

[#2]  
Dr. Luigi Di Lorenzo

24% attività
0% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
La monosommistrazione lascia il tempo che trova.
Meglio fare un Rx del torace ed eventualmente regolarsi lasciando sempre il macrolide in terapia semmai in doppia somministrazione (claritromicina) oppure orientarsi verso una cefalosporina.
Penso che comunque sia giusto riconsultare il suo pediatra.
Dr. Luigi Di Lorenzo