Utente 875XXX
Egregio Dott.,

Ho ritirato oggi l'esame delle feci di mia figlia di 28 mesi che da circa 4 mesi non prende peso:

forma: poltacea
ph: acido
aspetto: pastoso
residui alimentari solidi: alcuni
fibre muscolari carnee: numerose ed alcune indigerite
fibre vegetali: numerose
granuli di amido: numerosi
acidi grassi: numerosi
grassi neutri: discreto numero
saponi:alcuni

In aggiunta ha lemoglobulina e la sideremia inferiore al minimo ed i leucociti sopra alla norma.

L'esame della celiachia è negativo. Non so cosa pensare, da quello che mi sembra di capire c'è un problema di malassorbimento, ma di che natura?

Grazie

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile Signora,
è consigliabile effettuare anche il test per la Fibrosi Cistica ( TEST DEL SUDORE ).
Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 875XXX

Egregio Dott.,

Grazie per la Sua risposta. In realtà la bambina fu già sottoposta al test del sudore in occasione di un ricovero al bambin gesù sempre per un problema di ascarso accrescimento risolto con l'accertamento alla di una allergia alle proteine del latte e della Soya. Ritiene di dover ripetere il test? O di ripetere l'eame delle feci.

Grazie

[#3] dopo  
Utente 875XXX

mi scusi volevo precisare che il test del sudore le è stato fatto all'età di 4 mesi e che ad oggi è ancora a dieta per le allergie di cui sopra.

Grazie ancora

[#4]  
40088

Cancellato nel 2010

Consiglierei di ripetere il Test del sudore, verificare di nuovo l'intolleranza al latte vaccino, al latte di soia e verificare anche l'intolleranza ad eventuali altri alimenti.

[#5] dopo  
Utente 875XXX

GRazie 1000 per la Sua gentile risposta.

Un ultima domanda: è possibile che con screenening neonatale negativo e test del sudere negativo vi possa essere ancora una possibilità di FC?

RingraziandoLa di nuovo Le invio cordiali saluti

[#6]  
40088

Cancellato nel 2010




E' raro ma possibile una falsa negatività del Test neonatale per la Fibrosi Cistica; un esame che si esegue su una goccia di sangue del neonato per il dosaggio della TRIPSINA. Nelle età successive si esegue invece il TEST DEL SUDORE. E nei casi dubbi si ricorre anche al TEST GENETICO. Tutto questo per informazione.
Cordiali saluti