Utente 113XXX
Gentile Dottoressa,
ho vaccinato i miei due bambini in ritardo rispetto al calendario vaccinale (3 anni e mezzo e 2 anni). Ho dovuto farlo per l'iscrizione all'asilo e comunque malvolentieri.
Il vaccino utilizzato è stato infantix e per il momento solo due dosi. La terza la rimandiamo per problemi di salute (raffreddori, tosse, fatti virali), avremmo dovuto farla a dicembre 2008. La mia domanda è la seguente: posso evitare la terza dose? Ho troppa paura della vaccinazione. I bambini non hanno avuto conseguenze gravi a parte il dolore alla gamba (durato anche un mese) ma io temo per il loro sistema immunitario, per i danni da vaccino anche a lungo termine, per la scarsa informazione...
La pregherei di darmi il suo parere e consiglio. E la ringrazio per la risposta che vorrà darmi.
La saluto cordialmente.

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signora,
è saggio effettuare ai bambini tutti i vaccini obbligatori e quelli consigliati. Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 113XXX

Grazie per la risposta ma forse non ho posto bene la domanda. Vorrei sapere se interrompendo il calendario le vaccinazioni (o i richiami) già fatti perdono l'efficacia... Non riesco a pensarmi saggia facendo vaccinare i miei figli. Ho solo molta paura.
Grazie ancora

[#3]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signora,
certamente, se Lei interrompe il ciclo vaccinale e non effettua i richiami l'efficacia vaccinale si perde quasi del tutto. Cordiali saluti.