Utente 120XXX
Buona Sera a tutti
Sono il padre di un bambino di 20 giorni che respira in maniera rumorosa e soprattutto irregolare(specie quando dorme)
Ora vorrei chiedervi un informazione:il pediatra da quale è in cura il bambino mi ha dato uno sciroppo antibiotico da dargli(panacef 100mg alla mattina e 100 alla sera) e nel bugiardino che ho trovato all'interno della confezione ho trovato la scritta:l'efficacia e la tollerabilità del panacef nei neonati con meno di un mese di vita non sono note.
Vorrei chiedervi se dare con tranquillità il medicinale al bambino o se è il caso di consultare un altro pediatra.
P.s. abbinato al panacef il pediatra ci ha prescritto anche 3 gocce di lunibron da miscelare con 4 ml di soluzione fisiologica per sciacqui nasali.

RingraziandoVi anticipatamente per la risposta vi saluto calorosamente.
Un novello padre un esperto ansioso.

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore
non so se il pediatra abbia o meno trovato una flogosi bronchiale e broncospasmo associato, ragion per cui la somministrazione di antibiotico e cortisonico è indicata. Per tutte le terapie e per tutti gli antibiotici i rischi devono essere inferiori ai vantaggi. Per semplici raffreddamenti senza febbre e flogosi serie è non solo inopportuno ma controproducente dare antibiotici. La mania prescrittiva di antibiotici tende più a tutelare noi medici...che i bambini.
Se il rumore e le apnee persistono è il caso di far controllare la presenza di muchi, controllare il nasino e proseguendo fare un test del sudore, verificare che non ci siano problemi in trachea.

La prima cosa da fare è però pensare semplice..magari si tratta solo di una incompleta eliminazione dei muchi.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi