Utente 121XXX
Salve mi chiamo Marco ho un figlio di quasi 6 anni ho riscontrato un problema che si ripete a distanza di 20 gg circa da 2 mesi.Placche alla gola con febbre da prima bassa poi fino a 39.Tramite il nostro dottore siamo intervenuti con sciroppo antibiotico "MOPEN" 10 ml ogni 8 ore .Il bambino pesa 24 kg,tutto ok dopo tre gg passa tutto e termino la cura dopo 8 giorni.Cosa devo fare se ritorna?Il tampone da' esito negativo....Faccio presente che la seconda volta che sono venute le placche sono andate via da sole in tre giorni senza antibiotico e' una coincidenza o cosa? E' utile come dicono fare quelle cure ricostitenti per rinforzare le difese immunitarie a inizio stagione?Premetto che questo inverno non ha avuto mai nulla se non un banale raffreddore.In attesa di una sua risposta le polgo carissimi saluti

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signore,
quando il TAMPONE FARINGEO E' NEGATIVO NON VANNO SOMMINISTRATI ANTIBIOTICI. Se in questi ultimi due mesi il suo bambino si è ammalato spesso,significa semplicemente che ha attraversato un periodo di basse difese immunitarie. Durante l'inverno si è ammalato poco,così il sistema immunitario si è messo un pò a "riposo". Esso, nuovamente stimolato da questi ultimi e banali episodi di infezioni delle prime vie respiratorie,permetterà al suo bambino, nel prossimo futuro,di difendersi bene. Non faccia alcuna inutile cura ricostituente.
Cordiali saluti