Utente 833XXX
buongiorno.mio figlio è nato il 17 giugno con parto naturale, peso alla nascita 3,250 ora pesa 4,800 kg.allattato al seno da circa una settimana soprattutto la notte si sveglia piangendo disperato anche se ha mangiato da poco e vedo che muove tanto le gambine che spinge proprio e il pancino è teso.le ho provate tutte cullarlo a pancia in giù massaggini sul pancino ecc. ma niente l'unico modo in cui si calma è attaccarlo di nuovo al seno.col risultato però di ritardare solamente il ripetersi della scena. tenga presente che evacua non ad ogni pasto a volte anche solo una volta nell'arco della giornata e infatti quando ha queste colichette deve sempre fare la cacca.ho sentito parlare bene della tisana al finocchio da amiche con figli piccoli....me lo conferma?ma la dovrei dare a lui col biberon oppure berla io cosicchè a lui arrivi nel latte? e poi è normale che emetta tanta aria durante il giorno?
grazie della risposta

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010
Gentile signora,
suo figlio soffre di coliche gassose,le cui cause ipotizzate sono varie. La causa più importante è l'aria che alcuni lattanti ingoiano quando mangiano con avidità. Le coliche gassose vengono soprattutto al pomeriggio e alla notte e si presentano fino al 3°-4° mese
di età. Il rimedio:si somministra SIMETICONE(non si può scrivere il nome commerciale), il quale facilita l'eliminazione dei gas intestinali, alla dose di 15 gocce tre volte al giorno. Alla sera, prima dell'ultima poppata,
si somministra CIMETROPIO BROMURO,un antispastico per lattanti,alla dose di 4 gocce per Kg.di peso,mescolate a qualche goccia di latte materno. Il Farmacista Le dirà i nomi commerciali. Sono farmaci efficaci, che i Pediatri conoscono e prescrivono per curare le coliche gassose.
Così il suo bambino non soffrirà e Lei potrà dormire più tranquilla.
Cordiali saluti.